Come nascondere in modo sicuro i tuoi file e le tue app su Android

By | Lug 30, 2018
Come nascondere in modo sicuro i tuoi file e le tue app su Android

Come nascondere in modo sicuro i tuoi file e le tue app su Android. Se soffri spesso di un attacco di panico quando consegni il telefono a qualcuno e ti accorgi della presenza di e-mail/documenti/immagini sensibili o altri tipi di file privati sul tuo smartphone, è necessario nascondere i file da occhi indiscreti. O forse hai installato app che preferiresti tenere per te.





Come nascondere in modo sicuro i tuoi file e le tue app su Android

Nessuno ha bisogno di sapere quali app sono hai installato o quali sono le tue preferite. Pertanto, abbiamo stilato un elenco sui diversi modi per proteggere i tuoi file e le tue app personali.
Se vuoi davvero avere un controllo maggiore su ciò che appare sul tuo telefono, potresti aver bisogno di eseguire il root, ma se preferisci non farlo, abbiamo incluso anche alcune opzioni non-root.

Inoltre, Android ha alcune funzionalità integrate che puoi utilizzare per mantenere segreto ciò che preferisci.

Le basi per nascondere i tuoi file e le tue app

Mentre alcuni produttori hanno aggiunto funzionalità di “vault” per fornire uno spazio sicuro sui telefoni (Samsung Secure Folder, o Honor’s Private Space, ad esempio), Android non è stato molto efficace nel gestire la necessità di mostrare selettivamente file e cartelle predefinite.




Quello che gli utenti con qualsiasi versione di Android possono fare per una correzione della privacy davvero semplice è modificare i nomi delle cartelle che contengono il contenuto che si desidera nascondere. Quindi se vuoi nascondere le tue immagini, apri un file explorer (ce n’è uno di base integrato in Android Marshmallow e più recente), seleziona la cartella con le immagini che vuoi nascondere e modifica il suo nome. Ora, non mostrerà le tue immagini nella tua galleria o i file nelle cartelle.

Naturalmente, non è molto nascosto – Android non trasferisce automaticamente le informazioni sul display ma se si perde il telefono i file sono ancora completamente accessibili.
Allo stesso modo, puoi nascondere quelle fastidiose app preinstallate ma non puoi procedere con la disinstallazione senza l’utilizzo di un’app di terze parti.

Per fare ciò, è necessario accedere a Impostazioni> App e quindi scegliere l’app che desideri nascondere. Se non riesci a disinstallarle, di solito le puoi disabilitare. Se hai bisogno di sapere come interrompere l’esecuzione delle app in background, puoi farlo prima.

Come nascondere in modo sicuro i tuoi file e le tue app su Android con un aiuto esterno

A meno che tu non voglia un semplice nascondiglio e una minima ‘protezione’ da sguardi indiscreti, probabilmente vorrai rivolgerti a un aiuto di terze parti per ottenere un controllo migliore di dati, file e app. Fortunatamente, ci sono molte app che possono aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo.

Nascondi le tue app

Se vuoi solo nascondere, piuttosto che proteggere, le tue app, uno dei modi più semplici per farlo è installare un launcher non di riserva (supponendo che il produttore non abbia fornito un’opzione nativa per nascondere le app).

Ci sono molte cose tra cui scegliere che ti consentono di nascondere le app, ma tra le più popolari sul Play Store c’è l’onnipresente Nova Launcher.

Mentre è disponibile una versione gratuita di Nova Launcher, è necessario l’aggiornamento Prime a pagamento per sbloccare l’opzione per nascondere le app. Se lo acquisti, dovrai accedere a Nova Launcher> Impostazioni Nova> Cassetti di app e widget e scorrere verso il basso fino all’opzione Disattiva gruppi> Nascondi app.

Apex Launcher è un’altra opzione popolare che include la possibilità di nascondere le app, tranne per il fatto che non richiede un aggiornamento a pagamento per accedere alla funzione. Apri Impostazioni> Impostazioni cassetto> App nascoste per controllare quali sono visibili nel tuo cassetto delle applicazioni.
Blocca le tue app

Forse avrai già nascosto le tue app usando le opzioni precedentemente elencate, ma in fondo sai che ciò che desideri è la massima sicurezza, nessun dubbio o incertezza. Per impedire alle persone di aprire le tue app, nascoste o meno che siano, hai a disposizione diverse opzioni di terze parti.

Una delle opzioni gratuite più popolari sul Play Store per aggiungere un blocco alle tue app è AppLock; funziona anche per video e immagini, ma qui di seguito ti abbiamo elencato altri suggerimenti per bloccare questo tipo di elementi.

Oltre a permetterti di bloccare app e altri elementi del genere, ha anche una funzione molto utile che ti consente di evitare che l’app venga disinstallata. Una volta attivata questa protezione avanzata, dovrai utilizzare la password che hai impostato per disinstallare l’app. È anche possibile disabilitare la protezione avanzata quando ritieni che non è necessario utilizzarla.

Una cosa che vale la pena tenere a mente è che esiste un’altra versione chiamata “AppLock Fingerprint“, anche se entrambe le app ormai supportano lo sblocco delle impronte digitali. Possiede anche altre opzioni, come un selfie instantaneo per chiunque cerchi di accedere al tuo telefono senza alcun tipo di autorizzazione e la possibilità di bloccare il tuo telefono. Entrambi offrono anche aggiornamenti in-app a pagamento.

Una volta installato, è sufficiente scorrere un elenco delle app installate e selezionare quelle che desideri proteggere. Quindi, ogni volta che aprirai una di queste app, ti verrà chiesta una password o un’impronta digitale per sbloccarle.

Oh, e se gli annunci sono troppo fastidiosi puoi pagare una versione premium che li rimuove.

Come nascondere in modo sicuro i tuoi file e le tue app su Android con Hide It Pro

Fino ad ora, tutte le app in questo elenco fanno esattamente quello che ti aspetteresti che facciano, ma ci sono altre opzioni segrete disponibili che ci mettono un po’ più di impegno nel nascondere il fatto che stai impedendo la visualizzazione di file e di app.

Ad esempio, Hide It Pro utilizza un’icona che lo descrive come un “gestore audio” e quando apri per la prima volta l’app, ciò che vedi sono alcune impostazioni audio. Tieni premuto il logo e puoi accedere alla sezione sicura del tuo telefono dove potrai trovare tutti i tuoi file, app e altri contenuti nascosti.

Ci sono anche altre funzionalità ben nascoste in Hide It Pro, come la crittografia dei file caso per caso, ma per alcuni aspetti (come la messaggistica sicura o la navigazione) è necessario installare separatamente i componenti aggiuntivi.

Con così tante app presenti nel Play Store per nascondere in modo sicuro i tuoi file e le tue app su Android, forse ne hai una preferita che non è presente in questa lista! Facci sapere quale app preferisci nei commenti qui sotto!


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.