Come modificare PDF gratuitamente

By | settembre 3, 2018
Come modificare PDF gratuitamente

Come modificare PDF gratuitamente? La modifica di un file PDF gratuitamente non è un’operazione semplice come dovrebbe essere. Chiunque abbia mai provato ha sicuramente lottato contro la rigidità del formato che è stato progettato per essere di sola lettura. Vi mostriamo i suggerimenti per aggirare facilmente questa restrizione per modificare un PDF gratuitamente con o senza software.




Come modificare PDF gratuitamente

Il formato di file PDF è diventato così popolare per diversi motivi. Rende possibile comprimere i file sorgente e quindi ridurne considerevolmente il peso. Può essere letto facilmente su qualsiasi sistema: da Windows a Linux tramite macOS e Android. La maggior parte dei browser Web include ad esempio un lettore PDF.

Il contenuto di un file PDF non può essere modificato facilmente ed è possibile impedire ad altri utenti di stampare o persino copiare il testo da un file. Il lettore Adobe nella sua versione gratuita, come altri lettori, consente di modificare un file PDF in misura minore evidenziando il testo, apportando annotazioni e commenti. La modifica del testo richiede purtroppo la versione pro.

[irp]




Come modificare PDF gratuitamente convertendolo in testo modificabile

Il modo più semplice per modificare un documento PDF è convertirlo prima in un formato di testo modificabile come doc/docx e poi rimetterlo in PDF. Se sei su Windows, sicuramente avrai installato la suite di Office. In tal caso il processo è ancora più semplice.

Cosa fare:

  • Inizia convertendo il documento PDF in file Word (diversi siti consentono di farlo gratuitamente).
  • Apri il file convertito direttamente in Word, modifica il testo, aggiungi o rimuovi elementi come preferisci.
  • Una volta completate le modifiche, è possibile esportare il file direttamente in PDF. Per fare ciò, fai clic su File> Esporta e quindi su Crea PDF.

Se non si dispone della suite Office, è comunque possibile modificare gratuitamente un file Word utilizzando LibreOffice o l’estensione Chrome Office Publisher per Documenti.

Una volta installata l’estensione, è sufficiente trascinare il file Word e rilasciarlo nel browser per aprirlo e modificarlo. Quindi esporta il documento come PDF e fai clic su File> Stampa.

Se preferisci ancora utilizzare un’applicazione di lettura per modificare un file PDF e per salvarlo direttamente, è possibile utilizzare la soluzione Inscape gratuita che può essere scaricata dal sito dell’editore.

[irp]

Speriamo di esserti stati d’aiuto, lascia un commento qui sotto se ti va!


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.