Come migliorare il segnale GPS del tuo Android

By | Mar 27, 2018

La maggior parte degli smartphone Android è dotato di un GPS integrato che consente al dispositivo di utilizzare le app per la navigazione. Il problema è che non tutti i sensori GPS sono integrati allo stesso modo. E soprattutto sugli smartphone meno recenti, il GPS potrebbe smettere di funzionare correttamente.




Come migliorare il segnale GPS del tuo Android

Di seguito troverai una serie di suggerimenti per migliorare il servizio GPS del tuo Android.

Come funziona il GPS su uno smartphone

Il GPS è un servizio di posizionamento satellitare globale che l’esercito degli Stati Uniti ha iniziato a sviluppare nel 1973 e dal 1995 può essere utilizzato pubblicamente. Il servizio iniziò a funzionare con 24 satelliti, ora c’è ne sono 31 in orbita. I nostri smartphone comunicano con questi satelliti tramite un’antenna basata sull’hardware.

Questa antenna è controllata tramite un driver che il produttore include nel sistema operativo. Pertanto, la qualità del segnale dipenderà da tre fattori principali: il numero di satelliti collegati, la qualità dell’antenna GPS e l’aggiornamento dei driver nel sistema.




Se lo smartphone ha una buona connessione e un problema di precisione, è necessario contattare il produttore per correggere l’hardware o il software. Adesso noi vedremo come migliorare il segnale GPS del tuo Android.

Selezionare la modalità “Alta precisione”

Per ottenere il miglior segnale possibile, tieni presente che il dispositivo consumerà un po’ più del normale. Ricordati, quindi, di disattivare la modalità “Alta precisione” quando non si utilizza il GPS.

  • Vai su Impostazioni> Posizione e assicurati che i servizi di localizzazione siano attivi;
  • Quindi fai clic su “Modalità” e abilitare “Alta precisione”. Come detto, questa modalità consumerà più batteria, ma utilizzerà tutte le reti disponibili per ottenere il segnale migliore.

Calibrare la bussola

Uno dei problemi che possono influire sulla precisione del tuo GPS è una bussola non regolata. In questo caso, il dispositivo riceve informazioni di guida errate, che possono causare problemi durante l’utilizzo delle app di navigazione. Fortunatamente la soluzione è semplice: basta calibrare la bussola.

Per fare ciò, scaricare un’applicazione come GPS Status & Toolbox, tirare il menu sul lato sinistro e quindi fare clic su Calibra la bussola. Dopo aver fatto girare l’unità (lentamente) due volte attorno ai suoi 3 assi, fare clic su OK e la bussola è stata calibrata.

Ripristina dati GPS

A volte il tuo dispositivo potrebbe rimanere “bloccato” su determinati satelliti GPS, anche se non sono più a portata di mano, e questo può portare a un segnale debole o addirittura inesistente. Una buona soluzione è cancellare i dati GPS e iniziare a raccogliere informazioni da zero.

Anche in questo caso l’applicazione GPS Status & Toolbox è un buon software di ripristino. Vai su Strumenti> Gestisci stato A-GPS e fai clic su Ripristina per ripristinare i dati, poi fai clic su Scarica per riprendere a raccogliere le informazioni sulla posizione. Lo svantaggio è che questa soluzione non è permanente e potrebbe essere necessario ripetere la procedura di volta in volta.

Identifica i satelliti GPS

Con un’altra applicazione, GPS Essentials, è possibile identificare i satelliti dove il dispositivo raccoglie le informazioni sulla posizione. Dopo aver scaricato l’applicazione, fai clic su Satelliti e vedrai quanti satelliti sono a portata del dispositivo e quanti satelliti effettivamente utilizza. Se è fuori segnale, l’app indica anche se c’è un problema software / hardware o se al momento ci si trova fuori portata.

Installare una nuova ROM

Se i metodi precedenti non funzionano, potrebbe essere il momento di installare una nuova ROM sul dispositivo. Alcuni firmware non interagiscono bene con i sensori GPS e una nuova ROM può rendere il segnale più preciso.

Per il processo, avrai bisogno di uno smartphone sbloccato e rootato. Controlla anche che esista una ROM specifica che risolva i problemi del tuo GPS. E non dimenticare di eseguire il backup dei dati prima di installare una nuova ROM.

Come eseguire il backup di Android | Facile 2017

Perdo la garanzia se faccio il root su Android?

Come fare il root su uno smartphone Android

Conosci altri modi per migliorare il segnale GPS del tuo Android?


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.