Come installare Substratum su Galaxy S9 / S9+ [No Root]

By | Giu 4, 2018
Come installare Substratum su Galaxy S9

Substratum su Galaxy S9 è la soluzione per i temi più popolare disponibile per Android al momento. Ora puoi installare Substratum su Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus senza root. Anche se il Galaxy S9 supporta i temi nativi, i temi Substratum per Galaxy 9 sono molto interessanti. Leggi qui sotto come fare per scaricare e installare Substratum su Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus senza root.




Un paio di anni fa, Substratum non esisteva nemmeno. Quelli erano i giorni di CyanogenMod. A quei tempi, non era possibile personalizzare tutti i dispositivi Android con temi. Se si desiderava installare temi sul dispositivo, l’unica soluzione era quella di installare una ROM personalizzata. CyanogenMod iniziò a rilasciare Theme Engine, incorporato nelle sue ROM personalizzate, era davvero ottimo. Con Substratum, sarai in grado di creare temi in ogni angolo del tuo dispositivo Android.

Con la sfortunata scomparsa di CyanogenMod, tutti abbiamo avuto un disperato bisogno di sostituire Theme Engine. Substartum è la risposta a tutte le esigenze di Android Theming. In questo tutorial, ti spiegheremo come installare Substratum su Galaxy S9 / S9+ [No Root].

Come installare Substratum su Galaxy S9 / S9+ [No Root]

Avremo bisogno di due app per fare in modo che Substratum funzioni completamente su Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus senza root. Installa le app sotto indicate dal Google Play Store:




Come installare Substratum su Galaxy S9 / S9+ [No Root]

  1. Si prega di notare che è necessario aver installato entrambe le app dalla sezione qui sopra, prima di procedere oltre.
  2. Abilita il debug USB sul dispositivo: come abilitare le opzioni sviluppatore, debug USB e sblocco OEM su Android
  3. Apri l’app Andromeda sul tuo telefono. Dovresti vedere “Disconnected” per “Stato connessione“.
  4. Ora collega il tuo dispositivo al PC tramite cavo USB.
  5. Dopo aver connesso il dispositivo:
    Utenti Windows: Scarica AndromedaClient-Windows-3.4.zip. Estrarre il file ZIP e fare doppio clic sull’unico file batch all’interno dello zip. Assicurarsi che sia collegato UN solo dispositivo e premere un tasto qualsiasi per continuare. Ora vedrai lo script eseguito in una finestra del prompt dei comandi e avvierà Substratum!
    Utenti Mac: scarica AndromedaClient-Mac-3.2.dmg. Apri il DMG e fai doppio clic su AndromedaClient (icona viola), quindi ti chiederà di scegliere l’immagine del disco che hai appena montato nel browser dei file. Fare clic su OK, quindi attendi che il dispositivo avvii Substratum!
    Linux: scarica AndromedaScript-Linux-3.2.zip. Decomprimere l’archivio ed eseguire ./start_andromeda.sh.
  6. Dopo il passaggio precedente, se l’app Substratum non si apre automaticamente, aprila manualmente. Per verificare che lo script abbia funzionato, apri di nuovo l’app Andromeda e lo stato della connessione ora dovrebbe mostrare “Connesso“.
  7. Ora il servizio Andromeda è attivo e funzionante sul tuo dispositivo!

Complimenti, hai installato con successo Substratum su Galaxy S9. Si prega di notare che questo servizio viene chiuso quando si riavvia il dispositivo. Bisogna ripetere questi passaggi ad ogni avvio.

Questo è il modo più semplice per installare substartum su Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus. Ora che hai installato Substratum su Galaxy S9, vai al Play Store e installa alcuni bei temi Substratum e provali sul tuo Galaxy S9!


Leggi anche ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.