Come installare e aggiornare i driver Windows

By | Gennaio 11, 2019

Aggiornare i driver Windows al giorno d’oggi è molto semplice. Tuttavia, se qualche driver richiede un’attenzione speciale, devi intervenire e non sai come fare, ecco alcuni metodi. Quelli di noi che hanno già pettinato un po’ di capelli e fanno parte della generazione che non è cresciuta con un telefono cellulare in mano, ma con una tastiera sulla punta delle dita, abbiamo avuto sicuramente problemi con i driver in passato con il nostro PC.





Diciamo pure che adesso il processo di installazione dei driver delle periferiche è cambiato moltissimo. Prima questo processo era lento e complicato, ora siamo arrivati al punto che possiamo tranquillamente fregarcene di installare e aggiornare i driver Windows.

Anche se ora il processo è stato quasi automatizzato (Windows 10 li installa automaticamente e cerca anche quelli di emergenza se lo riterrà necessario), questo non significa che ci possono essere componenti che richiedono un’installazione manuale dei driver.

Definizione di driver

Un driver è un programma che indica al sistema operativo come utilizzare una specifica periferica e consente di identificarla. Senza queste informazioni, ad esempio, Windows non è in grado di riconoscere quasi nulla dell’hardware che utilizziamo sul nostro PC. Tenete presente che i driver più importanti (RAM, CPU, scheda grafica, ecc.) sono già inclusi nel sistema operativo, anche se in molti casi sono spesso obsoleti e richiedono un’installazione o un aggiornamento manuale.




Come sempre quando offriremo diversi metodi per aggiornare i driver senza rischi. Ci sono diversi modi per raggiungere lo stesso risultato, vogliamo che tu scelga quello che ritieni più adatto  te.

Una delle cose positive dei sistemi operativi più recenti è che non è più necessario aprire il browser per cercare i driver; attraverso il sistema operativo possiamo trovare e scaricare quello di cui abbiamo bisogno. È il modo più comodo e sicuro per scaricarli ed installarli. Prima abbiamo detto che è probabile che i driver che Windows ci offre non siano aggiornati, ma come con altri sistemi operativi (ad esempio Debian), Microsoft ha già testato i driver per assicurarsi che non causino problemi. In questo modo ci assicuriamo di non compromettere la stabilità del nostro PC.

Installare e aggiornare i driver usando le funzionalità di Windows può essere fatto in due modi diversi. Vai nella barra degli strumenti cerca gli aggiornamenti e fai clic sull’opzione che appare con quel nome. Windows Update si aprirà; fai clic sul pulsante Verifica aggiornamenti e il sistema installerà tutti i nuovi driver necessari o critici non aggiornati.

Oppure…

  • Nella casella di ricerca della barra degli strumenti, digita gestione dispositivi.
  • Nella finestra visualizzata, espandere la categoria a cui appartiene il driver che si desidera installare o aggiornare.
  • Nella categoria che hai espanso, cerca il nome del componente di cui desideri installare o aggiornare il driver. Fare clic su di esso con il pulsante destro e fare clic su Aggiorna driver.

Se Windows non ne trova uno specifico per quello che stai cercando, puoi sempre andare sul sito Web del produttore per scaricare ciò di cui hai bisogno.

Installare e aggiornare i driver attraverso un programma di terze parti

Come abbiamo visto in altre occasioni, la cosa più semplice e indolore è a volte usare un programma specifico per un compito specifico. Il problema dell’installazione e dell’aggiornamento dei driver non è gratuito ed è per questo che consigliamo Driver Booster per svolgere questa attività.

Usarlo è molto semplice. Una volta installato, è sufficiente fare clic su Analizza ora per rilevare quali sono i driver obsoleti. Il programma ha un enorme database di driver ed è gratuito nella sua versione base, con la possibilità di acquistare un pacchetto premium nel caso in cui abbiamo bisogno delle sue funzionalità extra.

Un altro programma da tenere a mente se Driver Booster non ti convince è DriverEasy. Ha molte cose in comune con quello menzionato nel punto precedente: un ampio database di driver, la scansione in tempo reale di tutti i driver e la riparazione di quelli che non funzionano bene, tra le altre cose.

È anche molto facile da usare: con un clic, esegui la scansione dell’intero computer per i driver che richiedono attenzione e, con un altro clic, si prende cura di loro.


Leggi anche

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.