Come installare Android su un PC

By | marzo 30, 2018

Esistono molti modi per far funzionare Android su PC, inclusi emulatori di dispositivi virtuali come Genymotion, versioni USB avviabili come Remix OS o anche applicazioni complete come BlueStacks. Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi a seconda delle esigenze.




Come installare Android su un PC

Sebbene Android è un sistema operativo progettato per dispositivi mobili, il sistema e il suo ecosistema di app creano un ambiente di lavoro molto confortevole anche su desktop. E qui ti spieghiamo come installare Android su un PC.

Come installare Android 7.0 Nougat su PC

Android-x86 è un progetto open source progettato per portare Android su computer desktop con processori x86 invece dei chip ARM presenti nella maggior parte dei telefoni Android.

  • Avrai bisogno di una chiavetta USB con almeno 2 GB di spazio in formato FAT-32.
  • Una volta sul sito scarica l’ultima immagine disponibile basata su Android 7.0 Nougat.
  • Decomprimi il file con 7zip o un programma simile WinRAR.
  • Collega la chiavetta USB al tuo computer.
  • Apri il programma Rufus. Esso rileverà l’unità USB collegata. Nella finestra di dialogo, seleziona “Immagine ISO” e premere sul pulsante successivo per trovare l’immagine nella cartella decompressa.
  • Ora fai clic su “Start” per installare Android x86 sulla memoria USB.
  • Al termine, riavvia il computer.
  • Quando si carica nuovamente, inserire BIOS o UEFI e scegliere di avviare dalla memoria USB.

Come installare Android 6.0 Marshmallow su PC

Remix OS è una versione desktop molto stabile e altamente produttiva di Android. Si avvale del progetto Android-x86 ma offre diverse funzionalità extra per renderlo, dal mio punto di vista, la migliore esperienza di Android su desktop.




Il download gratuito è disponibile per i sistemi a 32 e 64 bit e l’installazione è molto semplice.

Come installare Remix OS basato su Android 6.0 Marshmallow

  • Avrai bisogno di una chiavetta USB con almeno 8 GB di spazio di archiviazione disponibile formattato in FAT-32. Puoi anche usare una  partizione del disco, se preferisci
  • Scarica l’immagine del sistema operativo Remix a 32 o 64 bit a seconda del processore del tuo computer
  • Decomprimi il file con 7zip o un programma simile WinRAR.
  • All’interno della cartella decompressa troverai le istruzioni, un file md5sum per verificare che l’immagine sia intatta, l’immagine con estensione .iso e un file di installazione eseguibile
  • Collegare la chiavetta USB al computer e quindi fare doppio clic sul file di installazione eseguibile
  • Quando il programma di installazione si apre, cerca l’immagine .iso, seleziona l’icona che si riferisce alla memoria USB e fai clic su OK
  • Al termine, il computer verrà riavviato
  • Avvia il tuo computer nel BIOS o UEFI e scegli l’avvio dal sistema operativo USB Remix per avviare il sistema Android

Emulatori Android per PC

Remix OS Player

Un altro modo per fare l’esperienza Android su un grande schermo è utilizzare un emulatore. Uno dei migliori, e l’unico in esecuzione con Marshmallow, è Remix OS Player. Questa è  una versione di OS Remix montata su una macchina virtuale per essere eseguita direttamente in un ambiente Windows.

Devi solo scaricare Remix OS Player, decomprimerlo ed eseguire il file RemixOSPlayer.exe che si trova nella cartella. All’inizio, ti chiederà di impostare alcune cose e richiederà alcuni minuti per l’avvio. Per usare la finestra dell’emulatore con il mouse, premi Ctrl + Alt.

Sulla destra, hai diverse opzioni e un menu in cui puoi cambiare lo stato della batteria, posizione, segnale di rete e salvare screenshot. Per spostare i file dal sistema all’emulatore è sufficiente trascinare i file selezionati.

Nota: se vedi questo errore: “x86_64 emulation Currently requires hardware acceleration! Assicurati che Intel HAXM sia correttamente installato e sia utilizzabile l’accelerazione della CPU.

Impossibile aprire il dispositivo HAXM: ERROR_FILE_NOT_FOUND devi solo andare alla cartella Remix OS Player> RemixOSPlayer> remixemu> haxm-windows_v6_0_3 ed eseguire il file intelhaxm-android.exe. Al termine è possibile lanciare Remix OS Player e dovrebbe funzionare.

Altri emulatori e alternative

Esiste  una vasta gamma di emulatori Android per PC, ma OS Remix Player è il migliore, poiché gli altri tendono a utilizzare versioni precedenti di Android come Lollipop e KitKat. Gli emulatori più famosi sono BlueStacksAndyDroid4x e Koplayer. Per Linux, è possibile utilizzare shashlik.

Quindi non ci sono scuse per provare Android sul tuo PC. Ti piace l’idea di avere Android sul desktop?


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.