Come funziona il software spia del telefono cellulare?

By | Ott 1, 2018
Come funziona il software spia del telefono cellulare?

Se hai intenzione di usare un software spia per monitorare un telefono cellulare, è importante conoscerlo a fondo e capire bene come funziona. Questo ti darà una migliore comprensione dei requisiti e nel contempo ti aiuterà a capire eventuali problemi che potresti avere se non funziona correttamente.




Il principio di funzionamento dei software spia

Tutti i principali programmi di software spia funzionano in modo simile: i loro rapporti e il loro setup possono essere diversi ma il processo è sempre lo stesso. Ovviamente ci sono alcuni che offrono un numero limitato di funzionalità ed altri invece che sono più completi e ricchi di opzioni aggiuntive che si possono sfruttare in qualsiasi momento e a seconda delle esigenze.

Premesso ciò la prima cosa da fare consiste nello scegliere il pacchetto software di monitoraggio corretto, ovvero uno che monitorerà tutto ciò che è necessario per coprire e che sia compatibile con il telefono di destinazione e il relativo sistema operativo.




Una volta effettuato l’acquisto del migliore presente sul mercato online, basta seguire le istruzioni per il download e poi scaricarlo sul telefono che si desidera monitorare.

Una scelta oculata

Se hai deciso di acquistare un software spia ti consigliamo di prestare particolare attenzione per evitare truffe e cattivi programmi. Assicurati quindi di controllare le nostre recensioni e di leggere attentamente quelle riguardanti l’app mSpy che più volte citiamo come una delle migliori e più complete presenti sul mercato.

Il software spia denominato mSpy richiede innanzitutto la conoscenza del sistema operativo del telefono di destinazione, in modo da poterti poi regolare di conseguenza ed installarlo. Questa operazione la puoi eseguire accedendo di persona al dispositivo cellulare oppure agendo da remoto.

       “Installazione facile e funzionalità avanzate”

In entrambi i casi ti basta seguire la procedura guidata che troverai nell’omonimo sito ed usufruire di tutte le funzionalità che il software propone come ad esempio il monitoraggio di SMS ed MMS, della messaggistica di alcuni social come ad esempio Wathsapp, di file multimediali e di chiamate.

Inoltre è importante sapere che con il geolocalizzatore associato al GPS del telefono da monitorare potrai conoscere in tempo reale dove si trova in quel momento il soggetto da spiare e capire se ha detto la verità oppure una grande bugia.

Funzionalità dei software spia

  • Consentono di monitorare l’attività del telefono cellulare spiato
  • Permettono di visualizzare gli sms inviati e ricevuti
  • Consentono di monitorare le chiamate effettuate e ricevute
  • Permettono di visualizzare la rubrica telefonica del cellulare:
  • Consentono di effettuare la registrazione delle chiamate
  • Sono dotati di un geolocalizzatore GPS con mappe interattive

Il monitoraggio tramite altri dispositivi

Una volta installato il software spia sul telefono da monitorare, i registri dei dati vengono inviati ai server Web della società di software spia, che nel caso di mSpy è disponibile all’indirizzo: www.mspy.com.  

Questo è il motivo per cui è necessaria una connessione Internet. I registri di dati e di tutti i rapporti vengono in tal caso archiviati e presentati nella tua Dashboard online personale. Quando ti registri per il software spia, riceverai un nome utente e una password che ti daranno accesso al dashboard online con una schermata di tutte le funzioni di mSpy.

La dashboard è solo una parte protetta del sito web aziendale in cui i singoli utenti possono accedere a tutti i loro report. È possibile inoltre visualizzare le informazioni da qualsiasi browser Web utilizzando anche altri dispositivi dotati di connessione Internet ed in qualsiasi parte del mondo.

I dati vengono archiviati in modo sicuro online e solo tu, con le tue credenziali di accesso unici, potrai visualizzarli da qualsiasi dispositivo cellulare, laptop o PC.

Il pannello di controllo online di mSpy

A seconda del software che si sceglie, ci sono varie funzioni che puoi eseguire usando la dashboard e nel caso di mSpy, è possibile scaricare i file di report, inclusi eventuali registrazioni, foto, video o registri, sul PC.

Inoltre puoi controllare il telefono da monitorare tramite alcuni programmi: bloccare o sbloccare il telefono, avviare le registrazioni e persino eliminare il software. La gestione delle opzioni e funzionalità dell’applicazione è tuttavia subordinata al tipo di pacchetto che scegli e nel caso di mSpy puoi optare per quello Standard oppure per la versione Premium.

In entrambi i casi è possibile scegliere una formula di abbonamento  mensile trimestrale, semestrale ed annuale. Al centro di tutto ci sono la compatibilità del software e l’accesso a Internet poiché queste sono le due cose che possono causare problemi.

Se, infatti, il sistema operativo del telefono di destinazione non è supportato, il software non funzionerà. Ricorda infine che per qualsiasi iPhone o iPad il dispositivo richiede il Jailbroken. Se invece il rooting è Android, tale operazione non è necessaria.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.