Come fare il root Xiaomi Mi Note 3

By | giugno 27, 2018
Come fare il root Xiaomi Mi Note 3

Iniziamo a leggere il tutorial su come fare il root Xiaomi Mi Note 3! Ti insegneremo come eseguire il root Xiaomi Mi Note 3 in modo rapido e sicuro, così in pochi minuti avrai il permesso di superutente e di modificare il sistema operativo Android a tuo piacimento.




A differenza di altri dispositivi Android, una volta ricevuti i permessi di root sul vostro Xiaomi Mi Note 3 non perderete la garanzia, non avete nulla da temere, ma come per tutti i tutorial che trovi su Guidesmartphone.net, la responsabilità di quello che fai è solamente tua.

Per eseguire il root del tuo Xiaomi Mi Note 3 devi prima soddisfare alcuni requisiti che ti abbiamo elencato nella prima sezione, una volta che hai fatto puoi andare alla guida per fare il root senza alcun problema.

Requisiti per il root Xiaomi Mi Note 3

  1. Il tuo Xiaomi Mi Note 3 deve avere la batteria carica.
  2. Se si dispone di dati importanti è meglio creare un backup, il processo non cancellerà nulla, ma è sempre meglio essere al sicuro.
  3. Seguendo questo tutorial sblocchi il bootloader del tuo Xiaomi Mi Note 3, ricorda che questo processo eliminerà tutti i dati dal tuo sistema operativo.
  4. Scarica la recovery personalizzata TWRP da questo link, rinominala in twrp.img e segui questo tutorial per installarla sul tuo Xiaomi Mi Note 3.
  5. Scarica SuperSU da questo link e copialo nella memoria di Xiaomi Mi Note 3.

Se tutto è andato bene, puoi iniziare con il processo di root, vai alla sezione successiva, se hai qualche problema contattaci prima di continuare.




Ecco i passaggi per eseguire il root Xiaomi Mi Note 3

  1. Avvia il tuo Xiaomi Mi Note 3 in recovery mode: per farlo, spegnilo completamente e accendilo premendo il pulsante volume + accanto al pulsante di accensione.
  2. Quando vedi il menu di ripristino, rilascia entrambi i pulsanti per continuare.
  3. Nel menu di recupero premi su INSTALL e poi cerca il file superuser, selezionalo e quindi tocca per continuare.
  4. Una volta installata l’applicazione, premi REBOOT SYSTEM e il tuo dispositivo si riavvierà, quando tornerai al menu dell’applicazione vedrai l’applicazione superuser, aprila.

Se tutto va bene, sei riuscito ad eseguire il root Xiaomi Mi Note 3, se hai qualche problema possiamo sempre aiutarti nei commenti.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.