Come fare il Root su Galaxy S8

By | Ago 30, 2018
Come fare il Root su Galaxy S8

In questo tutorial ti mostreremo come eseguire il root su Samsung Galaxy S8Con un po’ di fortuna, in pochi minuti avrai i permessi necessari per modificare a fondo il sistema operativo Android, installando applicazioni root o anche una nuova ROM.




Al momento, il rooting funziona solo con la versione internazionale del Galaxy S8, cioè quella con processore Exynos, per le altre versioni dovete aspettare. Per fare il Root su Galaxy S8 devi innanzitutto soddisfare alcuni requisiti e scaricare gli strumenti e i file necessari.

Fai sempre attenzione durante l’esecuzione di procedure diciamo un po’ particolari, la responsabilità è solo tua.

Requisiti e download per fare il Root su Galaxy S8

  • Fai un backup dei tuoi file, il processo non cancellerà nulla, ma devi essere protetto in caso di incidenti
  • Carica il tuo Samsung Galaxy S8 fino al 100% di carica della batteria, impedendogli così di spegnersi nel bel mezzo del processo, il che danneggerebbe gravemente il sistema
  • Sul tuo Samsung Galaxy S8 attiva l’opzione Debug USB e sblocco OEM dalle opzioni di sviluppo, segui questo link se non sai dove si trova questa sezione
  • Scarica i seguenti file:
  1. TWRP: Link
  2. Driver: collegamento
  3. ODIN: Link
  4. Unlock encryption: Link
  5. Magisk : Link

Se tutto è andato bene puoi iniziare con il processo di rooting nella prossima sezione, se hai qualche problema con i download contattaci prima di continuare.




Come fare il Root su Galaxy S8

  • Per iniziare si ordinano i file, installare i driver, copiare il file .zip e sbloccare la crittografia Magisk alla memoria interna del telefono, estrai ODIN e posiziona la cartella risultante sul desktop, e infine scarica TWRP
  • Fare clic con il tasto destro su ODIN ed eseguire il programma come amministratore
  • All’interno di ODIN selezionare AP, quindi cercare il file .tar della recovery personalizzata TWRP, verificare che Re-Partition sia deselezionato
  • Ora spegnere il Samsung Galaxy S8, pochi secondi dopo aver premuto il pulsante di avvio, tasto volume giù e pulsante di accensione fino a quando non vedete un avvertimento, lasciate i tre pulsanti e premere nuovamente il pulsante del volume di continuare
  • Collega il tuo Samsung Galaxy S8 al PC e attendi qualche secondo, in ODIN vedrai una sezione di ID: COM, lì dovresti vedere diventare blu, che indica la porta a cui è collegato il tuo cellulare
  • Ora devi solo premere il pulsante START per iniziare il processo, quando finisci vedrai la parola PASS su uno sfondo verde
  • Spegni il tuo Samsung Galaxy S8 premendo il pulsante per ridurre il volume vicino al pulsante di avvio e il pulsante di spegnimento, quando il dispositivo si spegne non smettere di premere i pulsanti, ma cambia il pulsante del volume in basso, se lo fai giusto in pochi secondi vedrai apparire davanti a te la recovery TWRP
  • Nella modalità di ripristino TWRP premere INSTALL e cercare il file per la crittografia, selezionarlo, scorrere per continuare e al termine del processo premere HOME
  • Ripeti il ​​passaggio precedente con il file Magisk, quando hai finito premi REBOOT SYSTEM
  • Se tutto è andato bene al riavvio vedrai l’applicazione superuser, aprila per finire

Se hai problemi con il Root su Galaxy S8 ti aspettiamo nel box commenti.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.