Come fare il root LG G7 ThinQ

By | giugno 26, 2018
Come fare il root LG G7 ThinQ

Eccoci qui, in questo articolo vedremo come fare il root LG G7 ThinQ. Il piccolo paese della Corea del Sud domina potentemente sul mondo della tecnologia, soprattutto se si considera che alcuni dei più grandi marchi del settore come Samsung e LG vengono da lì. Mentre Samsung potrebbe essere il campione della piattaforma basata sul sistema operativo Android, LG è in ritardo quando si tratta di vendite.




Nel 2018, l’azienda sudcoreana sta cercando di ritagliarsi una fetta nel segmento premium del mercato degli smartphone con LG G7 ThinQ, mettendo insieme hardware e design che ti aspetti da un fiore all’occhiello del 2018. Per ora, il root di LG G7 ThinQ è stato reso possibile per il modello G710EM (Globale). Vediamo come fare il root LG G7 ThinQ.

Pre-requisiti

Come fare il root LG G7 ThinQ

  • Assicurati di aver sbloccato il bootloader del tuo LG G7 come richiesto sopra nella sezione prerequisiti.
  • Scarica il file del pacchetto root, lg-g7-boot-patched.img, sul tuo PC.
  • Rinominalo in qualcosa di semplice come g7-root.img in modo che sia facile da digitare in seguito.
  • Assicurati di aver installato i driver ADB e Fastboot sul tuo PC e di aver abilitato le opzioni di sviluppo, debug USB e sblocco OEM  sul tuo LG G7.
  • Ora apri una finestra di comando all’interno della cartella in cui hai il file Magisk dall’alto. Per questo, vai in quella cartella, quindi digita cmd nella barra degli indirizzi nella finestra di quella cartella, quindi premi il tasto Invio. Si aprirà una finestra di comando e la sua posizione sarà quella cartella.
  • Collega il tuo LG G7 al computer utilizzando il cavo USB in dotazione.
  • Riavvia la modalità fastboot (detta anche modalità bootloader). Per questo, nella finestra di comando, digita il comando seguente e premi il tasto invio per eseguirlo:

adb reboot il bootloader

  • Ora vediamo come fare il root LG G7 ThinQ. Per questo, installare magisk eseguendo il comando seguente:

flash fastboot boot_a g7-root.img

flash fastboot boot_b g7-root.img

  • LG G7 è ora rootato. Ora riavviamo il dispositivo inserendo questo comando:

riavvio rapido

Una volta riavviato LG G7, è possibile verificare l’accesso root tramite un’app di controllo del root dal Play Store.

  • Scarica il file APK dell’applicazione Magisk. Trasferiscila sul tuo LG G7.
  • Installa l’app. Tocca il file per avviare l’installazione. (È possibile aprire un’app per la gestione dei file sul telefono, individua la posizione del file scaricato e quindi toccala per installarla.)

Una volta terminatoapri l’app Magisk, cosi facendo hai ricevuto i permessi di root LG G7 ThinQQuesto è tutto.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.