Come fare il root Huawei P20 Lite con Magisk

By | giugno 8, 2018
Come fare il root Huawei P20 Lite con Magisk

E’ un nuovo dispositivo e questo lo sai, ma hai deciso di personalizzarlo, e sai anche che per installare una ROM personalizzata o una MOD devi prima fare il Root. Adesso stai cercando una guida per fare il root Huawei P20 Lite con Magisk, bene allora continua a leggere il tutorial. Huawei ha recentemente presentato una serie di dispositivi nella nuova serie P20 e questi sono i primi telefoni Huawei ad essere rilasciati con la tacca. In questa guida, ti diremo come puoi facilmente fare il root Huawei P20 Lite con Magisk. Questa guida funzionerà con i modelli ANE-LX1 , ANE-L01 e ANE-L21.




Huawei è uno dei produttori Android in più rapida crescita al momento. Sappiamo tutti come l’ingresso negli Stati Uniti del produttore cinese è stato purtroppo abbattuto (da altri produttori?), Huawei non ha intenzione di fermarsi per questo. Hanno svelato dispositivo dopo dispositivo con molte nuove funzionalità, sia hardware che software. L’ultima aggiunta a questa line-up è la serie Huawei P20. Leggi qui sotto per sapere come fare il root Huawei P20 Lite con Magisk.

Huawei P20 Lite è uno dei dispositivi della famiglia Huawei P20. Huawei P20 Lite è alimentato da un processore Octa-core HiSilicon Kirin 659. Un processore grafico da 4 GB di RAM e Mali-T830 MP2 assicurano che il telefono funzioni senza intoppi anche con le applicazioni che richiedono più memoria, senza mostrare alcun segno di ritardo.

Il telefono è dotato di 64 GB di memoria interna che può essere espansa a 256 GB tramite una scheda microSD. Il telefono è dotato di una grande batteria da 3000 mAh per supportare il suo schermo da 5,8 pollici con display LCD IPS con una risoluzione di 1080 x 2280 a 432 PPI. Lo schermo è inoltre protetto da un resistente vetro antigraffio.




Prerequisiti

  1. Il root del tuo Huawei P20 Lite richiede il bootloader sbloccato. Puoi seguire questa guida: Guida per sbloccare Bootloader di Huawei P20 Lite E’ per il P20 ma il procedimento è identico.
  2. L’installazione della TWRP è molto complessa. Assicurati di fare un backup completo del dispositivo prima di procedere. Guida: Guida per il backup del dispositivo Android senza root
  3. Assicurati di avere abbastanza batteria sul tuo dispositivo.
  4. Assicurati di avere installato ADB e Fastboot sul tuo Pc.

Modelli supportati

  • ANE-LX1
  • ANE-L01
  • ANE-L21

Download necessari

Come fare il root Huawei P20 Lite con Magisk

  1. Devi aver sbloccato il Bootloader di Huawei P20 Lite.
  2. Avvia il tuo Huawei P20 Lite in modalità Fastboot:
    • Spegni il telefono.
    • Collega il cavo USB al telefono.
    • Tieni premuto il pulsante Volume giù, collega l’altra estremità del cavo USB al PC.
    • Il dispositivo sarà ora in Fastboot mode.
  3. Scarica patched_ramdisk.img dalla sezione download in alto.
  4. Copia il file nella cartella in cui sono installati ADB e Fastboot sul PC. Probabilmente questa dovrebbe essere la cartella “‘C:\adb’ folder. The ADB and Fastboot folder can always be found in the ‘C:\’.
  5. Apri una finestra del prompt dei comandi all’interno della cartella ADB e Fastboot: Tieni premuto il tasto Maiusc + Clic destro > Seleziona Apri finestra di comando qui.
  6. Esegui il comando qui sotto per vedere se il tuo dispositivo è correttamente connesso in Fastboot Mode:
    fastboot devices

    Se il tuo dispositivo è collegato correttamente, visualizzerai un messaggio insieme all’ID del tuo dispositivo.

  7. Ora, esegui il seguente comando per eseguire il root di Huawei P20 Lite:
    fastboot flash ramdisk patched_ramdisk.img
  8. Una volta completato il processo di installazione, puoi riavviare il dispositivo eseguendo il comando seguente:
    fastboot reboot

Fatto! Complimenti. Ora hai eseguito con successo il root Huawei P20 Lite con Magisk.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.