Come faccio a mettere una password ad una cartella per impedire che altri possano aprirla?

By | agosto 26, 2018
Come faccio a mettere una password ad una cartella

La domanda più popolare del web è, come faccio a mettere una password ad una cartella per impedire che altri possano aprirla? Vuoi mettere una password ad una cartella per proteggere i tuoi file personali? Che tu sia su Windows o Mac, questi suggerimenti ti permetteranno di proteggere qualsiasi cartella tramite password e crittografare i tuoi dati sensibili con il livello di sicurezza offerto dalla crittografia AES-256!




Proteggi i tuoi file con una password

Qualunque sia la tua attività, ci sono molte informazioni sensibili sul tuo computer, come estratti conto o documenti professionali. Mac OS X ti consente di bloccare l’accesso a questi file trasformando l’immagine in una “immagine disco”, che si comporta come una chiavetta USB … ma protetta da password. Questo metodo consente in realtà di crittografarlo è necessario passare attraverso l’applicazione di compressione / decompressione dei file 7-zip.

Mettere una password ad una cartella è davvero sicuro?

Abbiamo selezionato una soluzione per OS che consente una crittografia AES a 256 bit. Questo algoritmo di crittografia è lo stesso utilizzato da molti governi e agenzie governative (inclusa la NSA) per crittografare i documenti top secret.

È anche lo stesso algoritmo che crittografa i dati su alcune darknet web profonde. In questa variante di AES, è improbabile che qualcuno decifri ciò che si trova nel file – a meno che non mobiliti dei grandi supercomputer (e metodi quindi molto importanti).




Mettere una password ad una cartella su Windows

Per proteggere le tue partizioni su Windows, lo strumento BitLocker accessibile dalla versione Pro ti consente di farlo. Questo è uno dei metodi per crittografare il tuo disco rigido per proteggere i tuoi dati . Ma per le cartelle:

  • Scarica e installa 7-zip
  • Fai clic con il tasto destro sulla cartella da proteggere, quindi vai su 7-zip> Aggiungi all’archivio …
  • Assegna un nome al tuo archivio, scegli una password abbastanza forte e controlla che l’algoritmo di crittografia scelto sia AES-256
  • Fare clic  su OK
  • Elimina la cartella che ti ha permesso di creare l’archivio e svuota il cestino
  • Quando fai clic sull’archivio, verrà richiesta la password che hai scelto

Dopo l’inserimento della password, puoi sempre aggiungere / rimuovere  file di tua scelta. L’opzione 7-Zip ha anche il vantaggio di essere compatibile, indipendentemente dal sistema operativo. 

Questo ti permetterà di trasferire file ai tuoi amici o colleghi in modo estremamente sicuro. E per una sicurezza ancora maggiore, quando necessario, ti consigliamo di scegliere e utilizzare una delle migliori VPN.

Cripta una cartella su Mac

  • Apri Utility Disco: puoi facilmente trovare questa applicazione tramite Spotlight (la lente di ingrandimento in alto a destra dello schermo) digitando Disk Utility.app
  • Vai su File> Nuovo> immagine del disco della cartella …
  • Seleziona la cartella da proteggere: verrà convertita in un’immagine disco protetta sulla quale sarà possibile aggiungere facilmente file in un secondo momento
  • Fai attenzione a selezionare leggere / scrivere nel campo del formato immagine e scegliere AES-256 bit nell’altro campo
  • Scegli un nome per la tua cartella protetta, quindi fai clic su Salva
  • Scegli una password abbastanza forte e, cosa molto importante, deseleziona l’opzione Memorizza password nel portachiavi. Ciò renderebbe la password completamente inutile quando la sessione è aperta
  • Elimina la cartella che hai usato per creare l’immagine .dmg  e svuota il cestino

Ora, ogni volta che vuoi aprire (o meglio montare) questa cartella, il Finder ti chiederà una password. Ricorda sempre di non selezionare Ricorda la password nel portachiavi

Ora hai un file .dmg . In realtà non è una cartella ma un’immagine del disco: si comporta in modo identico ad una cartella una volta montata. È come se la tua chiavetta USB fosse in qualche modo diventata un file protetto da password. Ricordati di espellere l’immagine del disco non appena si desidera “chiudere la cassaforte”.

 


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.