Come controllare a voce la tua TV con Android TV

By | Dicembre 29, 2018

Da qualche settimana l’Assistente Google in italiano è arrivato su Android TV e ciò significa che d’ora in poi possiamo controllare la nostra TV con la voce, senza dipendere così tanto dal telecomando. Possiamo controllare la nostra Android TV con la nostra voce dal nostro cellulare, da un altoparlante di Google Home o dal telecomando del televisore stesso se include il microfono.





Come controllare a voce la tua TV con Android TV

Se controlliamo Android TV direttamente dal tuo telecomando, non dovrai pronunciare il nome del dispositivo. Se lo controlliamo da un altro dispositivo, devi pronunciare il suo nome o dire “in TV”. Se il telecomando del nostro televisore non ha un microfono, possiamo usare il nostro cellulare come telecomando con l’ applicazione Android TV Remote Control .

Controlleremo la nostra televisione utilizzando l’Assistente Google, quindi se non vogliamo toccare nulla dovremo dire “Ok Google” in modo che il nostro cellulare o altoparlante Google Home sia attivato per ricevere l’ordine e inviarlo alla televisione.

Grazie ad Android TV Assistant possiamo regolare il volume, guardare video, serie, film, ascoltare musica, controllare la riproduzione e molto altro. Qui ti mostriamo tutti i comandi vocali che puoi utilizzare con Android TV:




Controlli

  • “Aumenta volume …
  • “Abbassa il volume …
  • “Massimo volume …
  • “Volume più basso su <Android TV”>
  • “Volume al 15% in 
  • “Pausa”
  • “Continua / riprendi”
  • “Stop”
  • “Accendi “(* solo in alcuni modelli e configurazioni)
  • “Spegni 

Video: YouTube

  • “Guarda video da [canale / categoria / tema] … 
  • “Guarda il video di [canale / categoria / tema] … 
  • “Guarda l’ultimo video di [canale / categoria / tema] … 
  • “Guarda il trailer [del film] … 
  • “Video successivo”
  • “Disattiva i sottotitoli”

Esempio: “Ok Google, guarda l’ultimo video di Bombazza in TV”

Serie, film e documentari: Netflix

  • “Metti [serie / film / documentario] in 
  • “Il prossimo capitolo”
  • “Avanzamento [tempo] secondi / minuti”
  • “Torna indietro [tempo] secondi / minuti”
  • “Metti i sottotitoli in [lingua]”
  • “Disattiva i sottotitoli”
  • “Metti la lingua in [lingua]”
  • “Vedi in [lingua]”

Esempio: “Ok Google, mostra Stranger Things in TV”

Musica: Spotify, Google Play Music e YouTube Music

  • “Ascolta la musica da [Spotify / Google Play Music / YouTube] su
  • “Ascolta la musica [genere] di [Spotify / Google Play Music / YouTube] su
  • “Ascolta [artista / album / canzone] nel
  • “Ascolta [artista / album / canzone] di [Spotify / Google Play Music / YouTube] su
  • “Avanti”
  • “Precedente”
  • “Avanzamento [tempo] secondi / minuti”
  • “Torna indietro [tempo] secondi / minuti”

Esempio: “Ok Google, ascolta la musica rock da Spotify in TV”.

Applicazioni

  • “Apri [applicazione] in 

Esempio: “Ok Google, apri YouTube in TV”.

Ricerca

  • “Cerca [sesso / categoria / parola chiave]”

Esempi: “Ok Google, cerca le commedie”, “Ok Google, cerca i migliori film del 2018”.

Informazioni

  • “Trova informazioni su <serie / film>”

Esempio: “Ok Google, cerca informazioni su Games of Thrones”.


Leggi anche

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.