Come consentire l’installazione di app da fonti sconosciute su Android?

By | agosto 20, 2018
Come consentire l'installazione di app da fonti sconosciute su Android?

Come consentire l’installazione di app da fonti sconosciute su Android? Il Google Play Store è il marketplace ufficiale per le app Android di Google. Questo è il posto principale per scaricare app per il tuo smartphone o tablet Android. Ma Android è un sistema operativo molto meno chiuso rispetto al suo concorrente iOS, sviluppato da Apple.




Quindi, oltre a “crackare” il suo iPhone o iPad (parliamo in questo caso di Jailbreak ), l’App Store di Apple è l’unico posto dove scaricare le applicazioni. È un po’ diverso per Android poiché è possibile scaricare e installare app al di fuori del Google Play Store. C’è comunque un piccolo trucco da sapere che ti rivelerò immediatamente.

Come consentire l’installazione di app da fonti sconosciute su Android?

Attenzione, la procedura spiegata di seguito è stata eseguita con Android 8.1 ( Android Oreo ). Può essere leggermente diversa a seconda della versione di Android e delle specifiche dei produttori del dispositivo.

Ecco come installare app non riconosciute da Google (ad esempio se vuoi ascoltare YouTube con lo schermo bloccato o se vuoi installare Fortnite sul tuo dispositivo Android, Fortnite non è disponibile sul Google Play Store).




Come consentire l’installazione di app da fonti sconosciute su Android?

  • Vai alle impostazioni del tuo dispositivo Android e cliccare sulla scheda Sicurezza e privacy.
  • In Sicurezza e privacy, scorrere verso il basso e toccare Altro.
  • Apri il menu Altro in Sicurezza e privacy
  • Fai clic su Installa applicazioni da fonti sconosciute.
  • Installa applicazioni da fonti sconosciute
  • Si noti che su diverse versioni di Android, questo collegamento è direttamente disponibile dall’impostazione Sicurezza e privacy.
  • Fai clic su Chrome nell’elenco di app consigliate, in modo che Chrome possa installare app da fonti sconosciute.
  • Abilita l’opzione per Google Chrome.
  • Chrome ha il permesso di installare app di origine sconosciuta.
  • Ora puoi installare le applicazioni direttamente dal tuo browser. Devi solo scaricare i file di installazione ( file di estensione .apk ) e quindi avviare l’installazione dalla cartella download.

Attenzione! Le app da fonti sconosciute non sono state verificate da Google.

A volte non sono presenti nel Google Play Store perché lo sviluppatore dell’app non vuole dare il 30% delle sue entrate a Google come Epic, la società che sviluppa il videogioco Fortnite.

Queste app che non sono presenti nel Google Play Store potrebbero creare problemi di sicurezza del vostro dispositivo Android (virus, cavalli di Troia nei file di installazione).

Ti consiglio di attivare questa opzione solo per installare app che godono di una certa popolarità.

Lasciare questa funzione disabilitata il più delle volte, impedirà l’installazione di un’applicazione dannosa a tua insaputa sul tuo tablet o smartphone Android.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.