Come calibrare la batteria di qualsiasi telefono Android

By | luglio 21, 2018
Come calibrare la batteria di qualsiasi telefono Android

Come calibrare la batteria di qualsiasi telefono Android. La batteria è uno dei problemi più controversi su uno smartphone, per due motivi. Primo, perché è uno dei maggiori bisogni degli utenti e i produttori non hanno ancora raggiunto un buon equilibrio tra prestazioni e durata. I produttori sono tutti focalizzati sulle fotocamere, ma nessuno si occupa della durata della batteria.




Tuttavia se la durata della batteria dello smartphone è iniziata ad accorciarsi senza un motivo apparente, potrebbe essere il momento di calibrarla. Ecco come calibrare la batteria di qualsiasi telefono Android.

Come calibrare la batteria di qualsiasi telefono Android

Devo calibrare la mia batteria Android?

Prima di tutto, se la batteria ha presentato problemi, è possibile che il problema sia tecnico. Se non si sono verificati problemi fisici con essa, si consiglia di provare a calibrare la batteria, in quanto questo potrebbe essere il problema. Uno dei sintomi più evidenti che la batteria deve essere calibrata è quando il telefono esaurisce rapidamente la carica.

Se hai aggiornato il firmware sul tuo telefono, dovresti cancellare la partizione cache sul tuo dispositivo. Fortunatamente, abbiamo molte guide su come svuotare la cache su più dispositivi.




Il sistema operativo Android ha un file chiamato Battery Stats, che indica la capacità della batteria, quando è piena o scarica. Il problema è che questo file a volte si corrompe e inizia a mostrare dati non reali, il che causa il blocco della cella prima che raggiunga lo 0% o che, una volta caricato al 100%, si esaurisce rapidamente.

Il processo di calibrazione della batteria implica la correzione dei valori di tale file e non ripara nulla di fisico o chimico nella batteria, cioè, è una correzione del software, non dell’hardware.

Le batterie agli ioni di litio non hanno memoria, quindi non c’è molto che deve essere fatto per farle funzionare come dovrebbero. Il problema sta nel modo in cui il sistema Android legge e visualizza la capacità attuale della batteria, non la batteria stessa.

Ma questi processi per calibrare la batteria funzionano? Forse questa è una delle domande più controverse quando si tratta di batterie per smartphone Android. E la risposta, per quanto frustrante, è sì e no. La verità è che l’efficacia dei suggerimenti finisce per variare da modello a modello e da marca a marca.

Può anche darsi che qualche altro problema software stia disturbando la batteria, e talvolta può essere utile anche un reset di fabbrica.

Come calibrare la batteria di qualsiasi telefono Android

Come calibrare la batteria senza root

Scarica l’app AccuBattery dal Play Store. Questa applicazione mostrerà la carica della batteria in milliampere (mA) nella barra delle notifiche. Dovresti caricare il tuo smartphone fino a quando l’app non mostra il 100%. Quando raggiungi il 100%, spegni e riavvia il dispositivo. Tramite questo procedimento hai calibrato la batteria del tuo smartphone Android.

2 ° metodo

Caricare completamente la batteria mentre il dispositivo è acceso e, quando è completamente carico, scollegare il caricabatterie e spegnerlo. Con il dispositivo spento, ricollegare il caricabatterie e lasciarlo ricaricare al 100%, cioè fino a quando il LED verde non si illumina o il display indica che la carica ha raggiunto il 100%.

Quindi scollegare il caricabatterie, accendere il telefono e impostare lo schermo in modo che non si spenga. Se non si dispone di questa opzione, impostare il tempo di attesa più lungo possibile. Ricollegare il caricabatterie e attendere fino a quando il dispositivo si ricarica nuovamente al 100%.

Quindi, scollegare il caricatore e non ricaricarlo finché il telefono non raggiunge lo 0% e si spegne automaticamente. Ricarica fino al 100% con l’apparecchio spento. Il timeout dello schermo può ora essere resettato. Con questo processo, la batteria è stata calibrata e dovrebbe funzionare di nuovo correttamente.

Come calibrare la batteria con root

Dicono che cancellare il file batterystats.bin ricalibrerà la batteria con la magia. Il file (sulla maggior parte dei dispositivi in ​​ogni caso) memorizza semplicemente i dati su ciò che sta utilizzando la batteria quando non è in carica.

Il file batterystats.bin contiene tutte le informazioni. Il sistema Android tiene traccia dell’utilizzo della batteria per ogni ciclo di carica. E anche se io non sono convinto che il file pulito batterystats.bin ha un effetto significativo sul modo in cui il sistema Android riporti la carica residua della batteria, ci sono coloro che utilizzano questo metodo e lo giudicano utile.

  • Scaricare completamente il telefono finché non si spegne.
  • Accendilo e lascialo di nuovo spento.
  • Collega il telefono a un caricabatterie e, senza collegarlo, lasciarlo caricare fino a quando l’indicatore sullo schermo o il LED non indica il 100%.
  • Disconnetti il caricabatterie.
  • Accendi il tuo telefono. È probabile che l’indicatore della batteria non indichi il 100%, quindi ricollega il caricabatterie (lascia acceso il telefono) e continua a caricarlo finché non viene visualizzato il 100 percento sullo schermo.
  • Disconnetti il telefono e riavvialo. Se non dice il 100%, ricollega il caricabatterie finché non viene visualizzato il 100 percento sullo schermo.
  • Dovresti ripetere questo ciclo finché lo smartphone non mostra il 100% (o il più vicino possibile) senza essere collegato al caricabatterie.
  • A questo punto, installa l’applicazione Battery Calibration e, prima di avviare, assicurati che la batteria sia di nuovo al 100% e ricomincia.
  • Avvia immediatamente l’applicazione e ricalibra la batteria.
  • Dopo aver calibrato la batteria, lascia che raggiunga lo 0% e lasciare che il telefono si spenga di nuovo.
  • Ricarica completamente la batteria senza interruzioni mentre il dispositivo è spento e la percentuale della batteria del sistema Android verrà ripristinata.

Allora come ti sei trovato con i nostri consigli su come calibrare la batteria di qualsiasi telefono Android? Hai usato altri metodi?


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.