Come calibrare la batteria del tuo Pc

By | ottobre 27, 2018
Come calibrare la batteria del tuo Pc

Hai notato un calo nella durata della batteria del tuo portatile? In questo articolo trovi una guida completa e facile per calibrare la batteria del PC portatile. Le batterie dei computer portatili sono spesso fonte di forti mal di testa per gli utenti.




Per anni abbiamo letto su siti e riviste consigli diversi per salvaguardarle. Non tenere sempre sotto carica il Pc, cicli di carico e scarico e molto altro. Nonostante tutti questi consigli più o meno saggi, una cosa è certa: i giorni delle batterie sono contati e smetteranno di funzionare un giorno o l’altro.

Detto questo, c’è un trucco per massimizzare la durata della batteria, e consiste nel calibrare la batteria del tuo Pc. Dopo aver presentato questo procedimento per gli smartphone Android, è il turno del computer: ecco come calibrare la batteria del tuo portatile.

Perché è importante calibrare la batteria del tuo Pc?

La calibrazione della batteria del PC è importante quanto quella dello smartphone. Alla fine, sono esposti allo stesso problema: quando il sistema operativo e la batteria non sono più allineati, Windows potrebbe dirti che la carica della batteria è del 34% mentre in realtà è solo il 3%. Può essere un problema serio se ti affidi a quello che resta della batteria per completare un lavoro importante.




Detto questo, ricalibrare la batteria non vuol dire aggiustare la batteria: se è al termine della sua durata e si scarica sempre più velocemente, la calibrazione non sarà di aiuto per fermare il processo di invecchiamento.

Come calibrare la batteria del tuo Pc

Il metodo per calibrare una batteria per PC è relativamente semplice. È sufficiente caricare la batteria al 100% , quindi lasciarla scaricare completamente. Una volta a zero, non abbiamo ancora finito: è necessario esaurire “l’energia residua” che sopravvive oltre il ciclo di carica. Per questo, il dispositivo deve essere lasciato acceso per quattro-sei ore . Una volta trascorso questo tempo, ricollegare la batteria alla rete elettrica per caricarla completamente. Il processo di calibrazione è ora completo.

Dobbiamo specificare alcuni dettagli: in primo luogo, il portatile deve rimanere attivo durante il processo. Non deve essere messo in sospensione, in standby o in uno stato di ibernazione. Suggerimento: utilizzare il computer normalmente fino allo spegnimento. Questo è tutto.

Il secondo suggerimento è: non caricare la batteria in nessun caso. Non mettete a caricare la batteria mentre la state scaricando a zero, in nessun caso. Se la mettete a caricare mentre si scarica la batteria, perdete tutto: il processo di calibrazione verrà interrotto e dovrà essere riavviato da zero.

Questo processo va eseguito una volta ogni tre mesi. Facci sapere nei messaggi come ti sei trovato.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.