Come bloccare le pubblicità su Facebook con Adblock Plus

By | febbraio 19, 2018

Il nome Adblock Plus sarà familiare a chi stava usando internet prima del blocco popup integrato è diventato una caratteristica standard dei browser.Lo strumento esiste ancora e può essere utilizzato per bloccare banner e altre distrazioni invadenti. Ma l’ultima versione può anche essere utilizzato per appianare alcuni degli aspetti più irritanti di Facebook.




Adblock Plus è disponibile come estensione per i vari browser web (Firefox, Chrome, Opera e Internet Explorer, ed è possibile installare una copia del proprio visitando  la pagina web del estensione . Ai fini di questo articolo, ci troveremmo di fronte a Chrome , ma il processo e la funzionalità è molto simile in altri browser.

Pagare una visita al sito Adblock Plus e fare clic sul pulsante “Installa per Chrome”. Seguire le istruzioni per installare l’estensione.

Una volta Adblock Plus è stato installato, verrà visualizzata una pagina che vi permette di configurare alcune impostazioni. Fare clic sulla barra verde “Attiva Funzioni” e quindi è possibile attivare tante o poche opzioni come ti piace.

Quello che siamo particolarmente interessati a qui è Facebook. Con l’estensione installato e la configurazione iniziale completa, fare una visita al http://facebook.adblockplus.me/en/ per iniziare a configurare le opzioni preferite di Facebook.

Si può prendere tre diversi approcci per bloccare contenuti indesiderati da Facebook: bloccare i contenuti che appaiono nella barra laterale, nel vostro newsfeed, o entrambi. Se si sceglie di utilizzare l’opzione “Blocca tutto fastidio Facebook”, potrete anche bloccare elementi Facebook-correlati come pagina simpatia e raccomandazioni.

Posiziona il puntatore del mouse su uno dei “mostra dettagli” link per vedere esattamente ciò che è bloccata da ciascuna delle tre opzioni.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.