Come accedere alle opzioni avanzate su Windows 10

By | novembre 1, 2018
Come accedere alle opzioni avanzate su Windows 10

Le opzioni di avvio avanzate di Windows 10 forniscono l’accesso a una serie di caratteristiche che aiutano a risolvere i problemi di Windows in caso di difficoltà. È essenziale sapere come accedere a queste opzioni di avvio avanzate, anche se attualmente non si hanno problemi con il sistema. Potreste averne bisogno all’improvviso (per un motivo o per un altro), ecco perché ti consiglio di imparare come accedere alle opzioni avanzate su Windows 10 che possono salvarti da una situazione complicata! Questo tutorial ha lo scopo di mostrare come accedere alle opzioni di avvio avanzate non due, non tre, non quattro, non cinque, non sei, ma in sette modi diversi!




Trasferisci la tua licenza Windows su un altro PC

Come accedere alle opzioni avanzate su Windows 10

Per quelli di voi che si stanno chiedendo che cosa sono le opzioni di avanzate di Windows, ecco un elenco non esaustivo di tutte le opzioni offerte:

  • Reinstallare Windows 10 dal disco di sistema con l’opzione “Ripristina questo PC”
  • Reinstallare Windows 10 da un’unità di ripristino USB con l’opzione “Ripristina da un’unità”
  • Ripristinare un punto di ripristino
  • Ripristina un’immagine di sistema
  • Apri il prompt dei comandi
  • Passa alla versione precedente di Windows
  • Risolvi i problemi che impediscono l’avvio di Windows (strumenti di riavvio del sistema)
  • Cambia il comportamento di Windows all’avvio (modalità bassa risoluzione, modalità debug , modalità sicura …)
  • Modificare le impostazioni del firmware UEFI
  • Scegliere il sistema operativo da avviare per impostazione predefinita se sono installati più sistemi operativi

Se hai accesso a Windows 10 …

Metodo 1: dalle impostazioni di Windows 10

  • Apri le impostazioni di Windows 10 (tasti ) e fai clic su Aggiorna e sicurezzaWindows + i
  • Fai clic su Ripristino e quindi sul pulsante Riavvia ora in Avvio avanzato.

Metodo 2: dal menu On / Off

Scegli una delle tre opzioni che seguono, a seconda  del menu On / Off che preferisci usare.

  • Opzione 1: fare clic sul logo Windows in basso a sinistra per aprire il menu Start, fare clic sul pulsante di accensione e quindi, tenendo premuto il tasto Maiusc , fai clic su Riavvia.
  • Opzione 2: premere contemporaneamente i tasti  per aprire la finestra di dialogo “Sicurezza di Windows”, fare clic sul pulsante di accensione, quindi, tenendo premuto il tasto Maiusc, fare clic su RiavviaCTRL +ALT + DEL
  • Nella schermata di accesso, fai clic sul pulsante Accensione, quindi, tenendo premuto il tasto Maiusc, fai clic su Riavvia.

Metodo 3: da un ordine

Aprire un prompt dei comandi (sulla tastiera premere sui pulsanti Win + R e nella finestra che si apre nell’angolo in basso a sinistra digitare “cmd”) e inserire il seguente comando:




shutdown / r / o / f / t 00

Se non hai più accesso a Windows 10 …

Metodo 4: da un disco di ripristino del sistema

Nota: le opzioni Ripristina questo PC e Cambia comportamento Windows all’avvio non sono disponibili con il disco di ripristino del sistema.

Avviare il PC dal CD in cui è installato il disco di ripristino del sistema. Quindi seleziona il layout della tastiera.

Metodo n. 5: da un’unità di recupero USB

Nota: le opzioni Ripristino da un’unità e Modifica comportamento di Windows all’avvio sono disponibili solo se è stata selezionata l’opzione File di sistema di backup su unità di ripristino durante la creazione dell’unità di recupero USB.

Avviare il PC dalla chiavetta USB che contiene l’unità di ripristino USB. Quindi seleziona il layout della tastiera.

Metodo n 6: da un’installazione di supporto (chiave USB o DVD) di Windows 10

Avviare il PC con una chiave USB o il DVD di installazione di Windows 10.

Seleziona le tue preferenze di lingua e fai clic su Avanti.

Quindi fare clic sul collegamento Ripristina computer nella parte inferiore della finestra.

Metodo n. 7: da un riavvio forzato

Fai un “Riavvio Hard” del tuo PC:

  1. Tieni premuto il tasto di accensione sul PC fino a quando si spegne.
  2. Premi il pulsante di accensione sul PC per accenderlo.
  3. Ripeti i passaggi 1 e 2 durante il caricamento di Windows 10 …
  4. … fino all’avvio del ripristino automatico (in genere è necessario spegnere e riaccendere il PC tre volte di seguito).
  5. Quando viene visualizzata la schermata “Ripristino automatico”, fare clic sul pulsante Opzioni avanzate.

Questo è tutto!


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.