Clef: Accedi a WordPress senza alcuna password

By | febbraio 22, 2018

Clef: Accedi a WordPress senza alcuna password, il modo di default per accedere al tuo Dashboard di WordPress è quello di andare alla pagina di login e inserisci il tuo nome utente e password. Che ne pensi se ​​ci fosse un modo per effettuare il login utilizzando il cellulare e il nome utente e la password non fosse più un requisito?

Link sponsorizzati



Clef è un’applicazione mobile che sostituisce nomi utente e password con lo smartphone. Con la sua tecnologia di scansione dei codici a barre, tutto quello che dovete fare è eseguire la scansione del wave (che compare sulla pagina di login) con l’app mobile Clef e che vi farà accedere automaticamente al sito.

Impostazione Clef sul telefono cellulare

L’mpostazione di Clef è semplice, anche se ci sono diversi passaggi che dovete fare. La prima cosa da fare è installare l’applicazione mobile sullo smartphone. E ‘attualmente disponibile per iOS e Android .Una volta installato, aprire l’app Clef. Scorrere lo schermo fino a raggiungere l’ultima pagina in cui si richiede di creare un account Clef.

Dopo aver creato l’account, configurare il pin, vedrete una schermata della fotocamera con l’onda galleggiante in mezzo.

Link sponsorizzati



Ora siete pronti per utilizzare l’applicazione.

Impostazione Clef in WordPress

Installare il plugin di Clef WordPress per il tuo sito WordPress. Una volta attivato, vai alla pagina delle impostazioni Clef e fare clic sul pulsante “I have the app”.

Il passo successivo è puntare il telefono (con l’applicazione Clef) al monitor e allineare le due onde insieme. La Clef applicazione farà quindi l’autenticazione il plugin e genererà un set di chiavi API per il plugin da utilizzare.

Ora tutto è impostato, troverete un nuovo pulsante “Accedi con il tuo telefono” nella schermata di login.

E con una rapida scansione delle onde con il tuo telefonino cellulare , che si può accedere direttamente alla Dashboard.

Nella pagina delle impostazioni Clef, ci sono opzioni per disabilitare completamente le password per tutti gli utenti o gli utenti di un certo ruolo, dice l’amministratore.

Cosa succede se perdo il mio telefono?

Se si perde il telefono, è possibile visitare il sito Clef e disattivare il vostro account. Se ritrovate il telefono reinstallare Clef, ed è possibile quindi riattivare nuovamente l’account.

Utilizzando Clef su altri siti

Altro che WordPress, Clef ha anche un plugin per Drupal . Inoltre, è dotato di API in cui gli sviluppatori possono integrare facilmente il login Clef ai loro sistemi. Oltre a questo, si può anche fare uso di Waltz for Chrome con auto-login per un gran numero di siti, tra cui Facebook, Twitter, Github, Dropbox, eBay , Craigslist, ecc

Conclusione

La password è un’invenzione del secolo scorso e sta diventando obsoleta, non importa quanto è sicura. Clef può essere un buon strumento di sostituzione della password ed è già utilizzato su più di 250 siti web. Provatelo e fateci sapere se fa la vostra presenza online è più facile e sicura.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *