Come catturare video dallo schermo | Windows e MAC

Come catturare video dallo schermo | Windows e MAC

Come catturare video dallo schermo | Windows e MAC. Se desiderate catturare video o audio, per poi modificare il tutto a vostro piacimento, la soluzione è Movavi Screen Capture Studio. Il software per la cattura dello schermo di Movavi è uno dei più potenti ma leggeri strumenti per la registrazione dello schermo.

Link sponsorizzati


Movavi Screen Capture Studio può essere utilizzato per lo streaming video, per registrare musica da siti web, per catturare videochiamate, creare tutorial interattivi o solo per fare alcuni screenshot sul desktop. Apprezzerai sicuramente i suoi comandi intuitivi con la sua interfaccia user friendly.

Le caratteristiche principali di Movavi Screen Capture Studio:

  • Possiede un’interfaccia intuitiva.
  • Il software è integrato con strumenti di cattura e di modifica.
  • Screen capture Studio di Movavi consente di catturare e registrare video in streaming, chiamate skype, giochi e applicazioni.
  • Gli utenti possono effettuare selezioni di schermate, come anche la registrazione per intero dello schermo, di porzioni personalizzate, applicazioni specifiche o una singola finestra sullo schermo.
  • Può facilmente registrare l’audio dal sistema stesso e dal microfono.
  • Se si parla di modifiche, questa piattaforma software offre tanti controlli interattivi come effetti, transizioni, filtri, titoli e didascalie.
  • Troviamo incorporati alcuni strumenti avanzati, come la stabilizzazione video, rallentatore, effetto verde dello schermo ecc.

Come catturare video dallo schermo | Windows e MAC

Puoi effettuare il download dell’applicazione toccando il link, l’installazione è davvero molto semplice bastano solo tre semplici passaggi, dopo aver selezionato la lingua desiderata, è davvero una buona notizia per i principianti.

Dopo aver installato il software, è possibile avviare il programma, che vi mostra subito i comandi, come la cattura delle schermo, registra audio e modifica video.

Se si fa clic sull’opzione “aquisizione schermata”, si apre una nuova schermata. Il pannello a sinistra consente di scegliere l’area di acquisizione e scegliere la dimensione dello screenshot facendo clic sul menu a discesa o semplicemente immettendo le dimensioni esatte nelle caselle sottostanti.

Nel riquadro centrale è possibile configurare le opzioni audio, ad esempio l’uscita audio e il microfono, nonché gli effetti aggiuntivi quali la temporizzazione, gli effetti del cursore e le battiture.

Dalla schermata principale se si sceglie l’opzione Registrazione audio, assicuratevi di impostare correttamente il dispositivo di acquisizione audio e dove si desidera salvare il file catturato.

L’ultima opzione è l’editor video. Si tratta di un programma per la cattura video molto completo. E’ scaricabile sia gratuitamente, sia a pagamento dal lik in alto.