Bootloader, Twrp e Root Xiaomi Mi A2

By | ottobre 13, 2018
Bootloader, Twrp e Root Xiaomi Mi A2

Ottenere l’accesso come amministratore del dispositivo sblocca la porta per una seria personalizzazione. Puoi diventare totalmente padrone del dispositivo quando diventi il ​​superutente del sistema quando esegui il Root Xiaomi Mi A2, motivo per cui molti di noi devono semplicemente sbloccare il Bootloader, installare la Twrp e fare il Root sul nostro Xiaomi Mi A2.




Alcune delle ragioni che si trovano alla base del root di un dispositivo è il corretto backup, dei dati che semplifica la vita quando si cambia il firmware, ma non solo questo. Puoi persino modificare le impostazioni del sistema a tuo vantaggio, come consumare meno batteria.

Xiaomi ha rilasciato Xiaomi MI A2 dopo lo spettacolare successo del Mi A1 l’anno scorso. Inutile dire che coloro che preferiscono un sistema operativo semplice e puro rispetto al sistema operativo MIUI della società preferiscono il Mi A2 rispetto ad altri dispositivi Android di Xiaomi e altri famosi OEM.

Correlati: I migliori telefoni Xiaomi [2018]




Comunque, pensiamo che qualunque sia la ragione alla base della tua decisione di acquistare il Mi A2, potresti voler fare il root Xiaomi Mi A2 per una serie di motivi. Per questo dovrai sbloccare bootloader Mi A2, seguito dall’installazione della recovery TWRP Xiaomi Mi A2, che facilita l’esecuzione del root.

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco come fare il root Xiaomi Mi A2.

Nota: la responsabilità di quello che fai con il tuo telefono è solo tua.

Prima di passare all’esecuzione del tutorial, per fare il root Xiaomi Mi A2 dovete sbloccare il bootloader. Leggete qui se non lo avete ancora fatto.

Download TWRP per Xiaomi Mi A2

Scarica la recovery TWRP per la tua variante di Xiaomi Mi A2 da qui sotto.

Questa TWRP è stata creata dallo sviluppatore TingyiChen su XDA.

Twrp e Root Xiaomi Mi A2

  • Assicurati di aver sbloccato il bootloader su Xiaomi Mi A2 prima di procedere.
  • Scarica i seguenti file:
    1. File TWRP dall’alto
    2. File root (Magisk 16.7): Magisk 16.7.zip
    3. DM verity disabler: no-verity-opt-encrypt-6.0.zip
  • Collega il tuo Mi A2 al PC usando il cavo USB in dotazione.
  • Trasferisci tutti i file scaricati (TWRP, Magisk e DM verity Disabler) sul tuo dispositivo.
  • Conserva una copia del file TWRP IMG anche sul tuo PC. Tieni il Mi A2 collegato al PC.
  • Assicurati di aver abilitato Debug USB sul tuo Mi A2. Potrebbe essere necessario rifarlo dopo aver sbloccato il bootloader.
  • Ora apri una finestra di comando all’interno della cartella dove hai scaricato la TWRP. Per fare questo, vai in quella cartella, quindi digita cmd nella barra degli indirizzi della finestra di quella cartella, quindi premi il tasto Invio. Si aprirà una finestra di comando e la sua posizione sarà quella cartella.
  • Avvia il tuo Mi A2 in modalità bootloader / fastboot. Per questo esegui questo comando:

adb reboot bootloader

└ Sul dispositivo vai su “Consenti debug USB”, toccare su OK.

  • Trova lo slot di avvio attivo del tuo dispositivo (potrebbe essere diverso per utente). Il Mi A2 utilizza il sistema di partizionamento A / B, ovvero la partizione A e B è attiva. Devi installare TWRP sulla partizione non attiva, quindi ecco cosa fare. Esegui il comando seguente per trovare la partizione attiva:
fastboot getvar current-slot
  • Ai fini di questa guida, supponiamo che A è una partizione attiva. Il che significa che B è la partizione non attiva, e abbiamo bisogno di installare TWRP sulla partizione B. ( Se la partizione attiva sul dispositivo è B, è necessario installare TWRP su questa partizione.)
  • Installa la recovery TWRP sulla partizione B del tuo dispositivo eseguendo il comando seguente. Per eseguire un comando, è sufficiente digitare questo nella finestra di comando e quindi premere il tasto Invio.
fastboot flash boot_b <name of twrp file here>.img
Suggerimento: il comando termina con il nome file del file della TWRP, quindi modificare il nome file nel comando come richiesto.
  • Ora imposta la partizione non attiva (B, nel nostro caso) come partizione attiva eseguendo il comando seguente. (Se la partizione attiva era B, quindi crea una partizione attiva.)
fastboot set_active b
  • Attento! Tieni premuto il pulsante volume su e mentre tieni premuto il pulsante Volume su, esegui il comando seguente per riavviare in modalità di ripristino per accedere alla TWRP prima di avviare Android.
fastboot reboot
  • Inserire la password o il PIN che si sta utilizzando per consentire al sistema di decrittografare in modalità di ripristino e accedere alla recovery TWRP. (Non ti chiederà niente se non stai utilizzando alcun PIN o password sul dispositivo.)
  • Vedrai la recovery TWRP adesso. Quando viene richiesto “Continua con la sola lettura del sistema?”, tocca il pulsante “Continua a leggere solo” per non consentire le modifiche al sistema.
  • È ora di fare il root Mi A2 ! È necessario installare il file di root (file ZIP Magisk). Torna alla schermata iniziale della TWRP e tocca Install, quindi seleziona il file ZIP, Magisk- v16.7.zip, e conferma nella schermata successiva.
  • Nel caso in cui non si desideri eseguire il root  del dispositivo, assicurarsi di installare il file disabler verity DM (al posto del file Magisk) per fare in modo che il Mi A2 si avvii normalmente (per evitare il bootlooping).
  • Con TWRP installato su partizione B, è ora di impostare di nuovo la partizione originariamente attiva, A nel nostro caso → Per questo, in TWRP, premere il tasto home, quindi Riavviare> e attivare lo slot A.
  • Riavvia adesso, hai appena finito di sbloccare il Bootloader, installare la Twrp e fare il Root sul nostro Xiaomi Mi A2È possibile verificare l’accesso root sul Mi A2 utilizzando un’app per il controllo del root.

Se hai problemi parlane nel box commenti qui sotto, se posso aiutarti ….


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.