Android 8.0 Oreo scarica la batteria

Android 8.0 Oreo scarica la batteria. Problemi batteria con Oreo. Durata batteria con Android 8.0 Oreo. L’ultima versione di Android, Android 8.0 Oreo è stata rilasciata e l’aggiornamento è già disponibile per molti dispositivi.

Link sponsorizzati



Ora che gli utenti hanno installato l’ultimo aggiornamento della versione più recente di Android e stanno utilizzando i loro telefoni, ogni tanto è uscito fuori qualche piccolo problema. Uno di essi è che la batteria si scarica velocemente su Android 8.0 Oreo.

Molti utenti si lamentano su vari forum come Reddit e Google+ di questo “piccolo” problema. Il nuovo sistema operativo è stato ottimizzato proprio il consumo della batteria, rendendo più efficiente Doze, che si occupa proprio di questo.

Google ha anche detto che Android 8.0 Oreo aumenta la durata della batteria. La società ha anche affermato che gli utenti vedranno un miglioramento della durata della batteria quando utilizzeranno Android 8.0 Oreo. Ma questo non vale per tutti i dispositivi.

Link sponsorizzati


Android 8.0 Oreo scarica la batteria | Come fare

Note: Vi avviso che i nomi delle schede o delle opzioni potrebbero essere diverse a seconda del dispositivo.

Anche se la durata della batteria migliorata è uno degli USP di Android Oreo, molte volte a causa di vari motivi, si potrebbe verificare che la batteria si scarica velocemente con Android 8.0 Oreo. Se hai questo problema con il tuo telefono Android, ecco alcune possibili correzioni.

Riavvia il telefono

Una volta aggiornato con successo il tuo telefono Android con Oreo, ti consigliamo di riavviare il dispositivo almeno una volta. Se hai una batteria rimovibile sul dispositivo, rimuovila gentilmente e riavvia il tuo dispositivo.

Cancellare la cache del dispositivo

I dati nella cache sono di solito danneggiati e poiché sei passato da un vecchio sistema operativo ad uno nuovo, sarebbe buono che tu cancellassi la cache del dispositivo dopo l’aggiornamento a Oreo. Per cancellare la cache del dispositivo sul tuo telefono con Android 8.0 Oreo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Vai alle impostazioni del telefono e tocca su Memoria.
  2. Cancella tutti i “dati memorizzati nella cache”. Tocca su OK nella finestra popup. Eliminare i dati della cache non rimuoverà alcun dato importante dal dispositivo. Quindi non preoccuparti di questo.
  3. Riavvia il dispositivo.

Android 8.0 Oreo scarica la batteria allora cancella la cache e i dati del Google Play Services

Poiché è un nuovo aggiornamento, potrebbe essere in conflitto con alcuni vecchi file della cache del servizio Google Play, quindi è altamente consigliabile eliminare la cache e i dati del Google Play Services.

A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Vai alle impostazioni del dispositivo, seguito da apps.
  2. Scorri verso il basso e troverai i servizi del Google Play.
  3. Toccalo e premere “Memoria”.
  4. Tocca su “Cancella tutti i dati”.

Android 8.0 Oreo scarica la batteria allora aggiorna il Google Play Services

Gli aggiornamenti del Google Play sono di solito gli aggiornamenti sul lato server, ovvero l’applicazione viene aggiornata automaticamente. Tuttavia, alcune volte, l’aggiornamento non riesce a causare problemi nei dispositivi.

Molti utenti hanno riferito che il loro problema è stato risolto dopo l’aggiornamento del Google Play Services. Per aggiornare Google Play Services sul tuo telefono Android Oreo, devi scaricare l’ultima APK. Dopo aver scaricato l’APK, installa il file sul tuo telefono Android Oreo.

Altre soluzioni

Un’altra soluzione che puoi provare è aggiornare tutte le tue applicazioni e giochi alla versione più recente sul Play Store in quanto è una nuova versione di Android. La vecchia applicazione potrebbe causare il problema della batteria che si scarica velocemente con Android 8.0 Oreo.

Oltre a questo, puoi controllare l’utilizzo della batteria sul dispositivo toccando l’icona della batteria nelle notifiche per vedere se una particolare applicazioneconsuma più batteria. In caso affermativo, dovreste forzare la chiusura dell’app.

Approfondimenti

Leave a Reply