Android 7.1 Nougat su OnePlus One tramite CM 14.1

Android 7.1 Nougat su OnePlus One tramite CM 14.1, proprio poche ore fà è stata rilasciata la Cm 14.1, per la vecchia ammiraglia OnePlus One. Secondo le ultime voci giunte in redazione, l’unico modo per aggiornare questo vecchio dispositivo, è solo tramite una rom personalizzata.

Link sponsorizzati



Questa rom è una versione Nightly, questo vuol dire che può contenere qualche bug, e che sarà aggiornata ogni giorno. Per precauzione, vi consiglio di effettuare un backup del telefono, tramite guide che trovate nel blog.

Questo non è un firmware ufficiale di OnePlus, ma è solo una rom personalizzata. Con questa rom aggiornerete il vostro OnePlus One, all’ultimo sistema operativo Android 7.1 Nougat, e non alla versione 7.0.

Il team Cyanogenmod ha deciso di passare alla versione successiva, perchè Android ha già iniziato a rilasciare la versione 7.1 per alcuni dispositivi. Buona installazione!

Link sponsorizzati


Android 7.1 Nougat su OnePlus One tramite CM 14.1

Attenzione: questo tutorial è solo per OnePlus One. Non provate questa guida su qualsiasi altro dispositivo Android. Inoltre, non siamo responsabili per eventuali danni causati dalle istruzioni fornite in questa pagina. Prova questa guida a proprio rischio. Tuttavia, è molto improbabile che il dispositivo possa essere danneggiato se si seguono tutte le istruzioni che sono state menzionate nella procedura.

Vi consiglio di effettuare un backup del vostro dispositivo, casomai qualcosa vada storto.

Prima cosa da fare prima di passare alla guida, è quella di installare i driver USB del vostro dispositivo sul Pc, sennò il vostro smartphone non verrà riconosciuto dal computer, e non potrà dialogare con esso, perciò andate in questa pagina, scaricate i driver USB ed installateli.

Una volta installati i driver, ora bisogna abilitare il DEBUG USB sul vostro smartphone, per fare in modo che il Pc, veda tutta la memoria interna del vostro telefono, per fare questa operazione, leggete questa semplicissima guida.

Ora alcuni dispositivi, potrebbero avere bisogno di sbloccare l’OEM, un’altra facile procedura, che trovate in questa guida.

Adesso avete bisogno di un buon backup del vostro dispositivoe questo si può fare in un sacco di modi, a me piace il Backup Nandroid, effettuabile solo se avete una recovery personalizzata installata. Se ancora non l’avete installata allora leggete qui.

Adesso avete bisogno di avere i permessi di rootper installare la ROM. Guarda qui se c’è qualcosa.

Ora invece, bisogna installare la recovery personalizzata, perchè quella stock non va bene per quello che dobbiamo fare. Guarda qui se c’è qualcosa.

Ormai come si dice dalle mie parti, siamo arrivati all’ultimo cancello da saltare. Effettuate il download della Download CM 14.1 Android 7.1 ROM, e delle Gapps. Se volete, potete scaricare il tutto anche direttamente dal vostro smartphone. Sennò una volta scaricati i file sul vostro Pc, copiateli nella memoria interna/esterna del vostro dispositivo. Prediligo la cartella download, è semplice da ricordare.

Come installare CM 14.1 Ufficiale per OnePlus One

  1. Prima di tutto scarica l’aggiornamento CM 14.1 Nougat per OnePlus One.
  2. È necessario scaricare l’aggiornamento sul computer.
  3. Ora collegare OnePlus One al computer tramite un cavo USB.
  4. Ora trasferire la custom rom scaricata sulla scheda SD.
  5. Ora, scollegare lo smartphone dal PC.
  6. Ora si deve riavviare OnePlus One nella modalità di recupero.
  7. Per avviare in modalità di ripristino prima di tutto spegnere lo smartphone.
  8. Ora Premere il pulsante volume su + power + home contemporaneamente.
  9. Non rilasciare i tasti fino a quando lo smartphone non si è riavviato nella modalità di ripristino. 
  10. Dopo che lo smartphone si è riavviato nella modalità di ripristino bisogna utilizzare i tasti per i comandi.
  11. Ora avrete molte opzioni.
  12. Prima di tutto toccare Wipe.
  13. Ora vedrete di nuovo molte opzioni.
  14. Scegliere Wipe dati / Factory Reset.
  15. Pulire la cache
  16. Pulire partizione cache
  17. Pulire la cache Dalvik
  18. Ora premere il tasto indietro.
  19. Toccare Backup
  20. Ora effettuare il backup di tutti i file.
  21. Ora di nuovo premere il tasto indietro e scegliere il file della rom appena scaricato.
  22. Ora premere Sì.
  23. Non appena si tocca Sì, l’installazione si avvierà.
  24. Dopo circa 5 minuti otterrete una notifica sullo schermo “OnePlus One è stato aggiornato ad Android 7.1 Nougat con successo”.
  25. Ora riavviare il dispositivo.

Per installare le Gapps dovete rifare tutto dal passo 9 e scegliere il file Gapps.

È tutto!! Avete aggiornato OnePlus One ad Android 7.1 Nougat.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*