Android 7.1.1 Nougat per HTC One M8 tramite ResurrectionRemix ROM

Android 7.1.1 Nougat per HTC One M8 tramite ResurrectionRemix ROM, questo dispositivo non sarà mai aggiornato con Android 7.1.1 Nougat, ma se lo desideri adesso sul tuo smartphone, con tutte le opzioni per la personalizzazione, allora dovresti prendere in considerazione l’installazione della ResurrectionRemix ROM.

Link sponsorizzati


Questa ROM è stata sviluppata utilizzando il più recente Android 7.1.1 Nougat e offre un sacco di opzioni di personalizzazione. È possibile personalizzare quasi tutto, dalla barra di navigazione alle animazioni, tutto è personalizzabile.

Inoltre, questa ROM personalizzata è molto stabile, veloce e fà bene il suo lavoro. Sarete in grado di aggiornare il vostro HTC One M8 a Android 7.1.1 Nougat utilizzando questo tutorial completo.

Dovete avere i permessi di root e avere installato una recovery personalizzata. Una recovery personalizzata è necessaria per installare ResurrectionRemix ROM Android 7.1.1 Nougat e le Google Apps, dal momento che questo non è un aggiornamento ufficiale del firmware HTC.

Link sponsorizzati


Android 7.1.1 Nougat per HTC One M8 tramite ResurrectionRemix ROM

Attenzione: questo tutorial è solo per HTC One M8. Non provate questa guida su qualsiasi altro dispositivo Android. Inoltre, non siamo responsabili per eventuali danni causati dalle istruzioni fornite in questa pagina. Prova questa guida a proprio rischio. Tuttavia, è molto improbabile che il dispositivo possa essere danneggiato se si seguono tutte le istruzioni che sono state menzionate nella procedura.

Vi consiglio di effettuare un backup del vostro dispositivo, casomai qualcosa vada storto.

Prima cosa da fare prima di passare alla guida, è quella di installare i driver USB del vostro dispositivo sul Pc, sennò il vostro smartphone non verrà riconosciuto dal computer, e non potrà dialogare con esso, perciò andate in questa pagina, scaricate i driver USB ed installateli.

Una volta installati i driver, ora bisogna abilitare il DEBUG USB sul vostro smartphone, per fare in modo che il Pc, veda tutta la memoria interna del vostro telefono, per fare questa operazione, leggete questa semplicissima guida.

Ora alcuni dispositivi, potrebbero avere bisogno di sbloccare l’OEM, un’altra facile procedura, che trovate in questa guida.

Adesso avete bisogno di un buon backup del vostro dispositivoe questo si può fare in un sacco di modi, a me piace il Backup Nandroid, effettuabile solo se avete una recovery personalizzata installata. Se ancora non l’avete installata allora leggete qui.

Adesso avete bisogno di avere i permessi di rootper installare la ROM. Guarda qui se c’è qualcosa.

Ora invece, bisogna installare la recovery personalizzata, perchè quella stock non va bene per quello che dobbiamo fare. Guarda qui se c’è qualcosa.

Ormai come si dice dalle mie parti, siamo arrivati all’ultimo cancello da saltare. Effettuate il download della Download ResurrectionRemix ROM, e delle Gapps. Se volete, potete scaricare il tutto anche direttamente dal vostro smartphone. Sennò una volta scaricati i file sul vostro Pc, copiateli nella memoria interna/esterna del vostro dispositivo. Prediligo la cartella download, è semplice da ricordare.

Android 7.1.1 Nougat per HTC One M8 tramite ResurrectionRemix ROM

  • Scarica il file della rom per HTC One M8 sul computer ed estrarre boot.img dal file zip poi scaricare le Google Apps.
  • Collegare HTC One M8 al computer utilizzando il cavo USB.
  • Ora copiare/incollare i file crDroid e i file delle Google Apps sulla vostra scheda SD. Assicurarsi che i file siano nella cartella root della scheda SD (non in qualsiasi cartella).
  • Copia/incolla all’interno della suddetta cartella i file boot.img file to android-sdk-windowsplatform-tools.
  • Spegnere il telefono.
  • Ora riavviare in modalità Bootloader/modalità Fastboot. Accendere il telefono tenendo premuto Volume giù + il Pulsante di alimentazione.
  • Una volta in modalità Fastboot (sul tuo telefono), passare a android-sdk-windows platform-tools directory (sul computer) e aprire il prompt dei comandi (Maiusc + clic destro> Apri Prompt dei comandi).
  • Digitare il seguente comando e premere Invio.

fastboot flash boot boot.img

  • Quindi, digitare il seguente comando e premere Invio.

fastboot reboot

  • Riavviare in modalità bootloader e poi andare nella Recovery.
  • Una volta che siete in TWRP, selezionare un full data wipe selezionando “wipe data / factory reset”. Utilizzare il pulsante di accensione per selezionare tutto, mentre siete in modalità di ripristino.
  • Quindi, eseguire una pilizia della cache selezionando “wipe partition cache”.
  • Ora, questo è facoltativo, ma si consiglia di eseguire un wipe della cache Dalvik. Cosi non vedrete il vostro telefono andare in loop durante l’avvio o di altri errori. Dalla recovery TWRP, vai su ‘avanzate’ e poi selezionare “cancellare la cache Dalvik”.
  • Poi tornare alla schermata principale della recovery e selezionare “install zip dalla scheda SD”.
  • Ora selezionate “scegliere zip da sdcard”. Utilizzando i tasti del volume, passare alla file ResurrectionRemix che avete copiato nella scheda SD e selezionarlo utilizzando il pulsante di accensione. Confermate l’installazione nella schermata successiva e cosi vedrete iniziare la procedura di installazione.
  • Per le Google Apps: ripetere la stessa operazione per il file delle Gapps per installarle sul tuo telefono.
  • Una volta completata l’installazione, andare su “+++++ Torna indietro +++++” e riavviare il telefono selezionando ” riavviare il sistema ora “dal menu di ripristino.

Il vostro HTC One M8 si riavvierà e potrebbe impiegarci circa 5 minuti per il primo avvio.