Ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare

By | luglio 31, 2018
Ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare

Ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare.  Oh no! Il tuo Amazon Fire TV Stick ha smesso di funzionare! È un vero peccato e quindi potresti pensare che sia meglio buttarlo dritto nella spazzatura, ma no! Aspetta, puoi aggiustarlo! Ci sono diversi modi per far funzionare di nuovo il tuo Amazon Fire TV Stick piuttosto che acquistarne subito un altro. Potresti anche evitare di acquistare Amazon Fire TV Stick pre-sbloccati che ti impongono un costo di €20 per soli 10 minuti di lavoro. Se sei interessato a perché Amazon Fire TV Stick non funziona, continua a leggere per saperne di più.




Ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare

Prima di tutto, il tuo Firestick si accende?

Se sì, passa al prossimo paragrafo. In caso contrario, prova alcune delle seguenti soluzioni.

Innanzitutto, controlla le batterie e l’alimentazione di Firestick o Fire TV. Può sembrare sciocco, ma bisogna provare prima i componenti più semplici per poi passare a quelli più complicati.
Quindi, prova diverse porte HDMI del televisore, può darsi che una di queste non sia funzionante. Basta premere contemporaneamente i pulsanti Su e Riavvia sul telecomando per diversi secondi. Ciò suggerirà al sistema di testare diverse risoluzioni. Nel caso in cui qualcosa dovesse funzionare, puoi usare il pulsante di selezione per scegliere la risoluzione corrente. Amazon ha creato diverse pagine di aiuto approfondite.

Ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare – Firestick funziona, Kodi no

Se non utilizzi il tuo Firestick da un bel po’ di tempo, allora ci sono buone probabilità che tu debba fare un importante aggiornamento del software. Alcuni dei componenti aggiuntivi di minore rilevanza rispetto a Kodi smetteranno di funzionare in modo casuale. Gli altri verranno chiusi e dovranno essere riavviati con un nuovo nome.




Firestick dovrebbe aggiornarsi automaticamente quando lo si collega. Assicurati che sia aggiornato, attenendoti alla seguente procedura.

1. Dalla schermata Home Firestick vai su Impostazioni -> Dispositivo -> Informazioni.
2. Fai clic su Giù per la versione del software.
3. Fai clic su Verifica aggiornamenti di sistema.
4. Se non c’è un aggiornamento, allora vuol dire che sono tutti già stati installati. In caso contrario, fai clic su Installa aggiornamento di sistema.

Supponendo che Kodi (o il tuo riproduttore multimediale in streaming) non funzioni affatto, dovrai eliminare quello vecchio e procedere con una nuova installazione. Questo è comunque il migliore in quanto gli aggiornamenti aggiungono funzionalità di sicurezza essenziali, rendono la riproduzione più veloce e offrono un supporto migliore.

Ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare rimuovi Kodi (o altri lettori multimediali in streaming) da Fire TV, procedi nel seguente modo:

1. Sulla home page di Firestick, vai su Impostazioni -> Applicazioni -> Gestisci applicazioni installate.
2. Scorri fino a Kodi, quindi seleziona Disinstalla.

Puoi applicare questa procedura per qualsiasi altra cosa sul tuo Firestick che non usi più. I Firestick hanno una memoria relativamente limitata, quindi è bene pulirlo una volta ogni tanto. Inoltre, è bene farlo anche per assicurarsi di avere spazio per una nuova versione preconfigurata di Kodi, non credi?

Ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare installa una versione pre-configurata di Kodi – Misfit Mod

Una versione preconfigurata di Kodi (anche Kodi Build) corrisponde alla tua versione personalizzata, fatta eccezione per qualcun altro che unisce le due cose ed esegue tutto il lavoro di manutenzione. È come la differenza che intercorre tra sedersi in un ristorante e ordinare un pranzo particolare e un buffet dove puoi scegliere tra tante cose diverse. La combinazione del pranzo sarà più veloce, più facile e avrà un bel mix di cose diverse.

La build di Kodi in questo articolo è Misfit Mod. È una delle migliori combinazioni e inoltre svolgono un ottimo lavoro al fine di mantenere tutto aggiornato. In questo modo sai che puoi sederti e guardare qualcosa senza doverti prima assicurare che tutto funzioni.

In particolare, Misfit Mods è Kodi 17.3 con un sacco di componenti aggiuntivi. È possibile personalizzare la build in base alle proprie esigenze una volta avviato il processo di installazione. La build di questo articolo include film, programmi televisivi, sport e live tv.

1. Vai alla schermata iniziale di Firestick.
2. Evidenzia l’icona di ricerca nell’angolo in alto a sinistra, fai clic per cercare.
3. Digita “Droidadmin” sulla tastiera che si apre sullo schermo.
4. La prima opzione disponibile in App e Giochi è ciò che desideri, quindi scaricala.
5. Una volta installata, avviala.
6. Visualizzerai una schermata in cui verrà richiesto di inserire un codice DroidAdmin valido, premi il pulsante centrale per aprire la tastiera.
7. Immetti il codice: 91298970.
8. Fai clic su Avanti e conferma di aver inserito il codice 91298970.
9. Fai clic su continua.
10. Questo codice recupera una lista di APK (tutti fantastici), scorri verso il basso fino a Misfit Mods Lite 3.6.
11. Scarica Misfit Mods Lite 3.6.
12. Attendi il completamento del download, premi il pulsante centrale sul telecomando per avviare il download.
13. Premi il pulsante Giù un paio di volte per selezionare Installa, devi attendere circa un minuto.
14. Clicca in basso per aprire.
15. Otterrai la schermata iniziale che inizierà ad aggiornarsi (è imperativo aggiornarla).
16. Ignora il popup di benvenuto.
17. Premi continua sulla prima esecuzione guidata, questa è un’installazione pulita, quindi non c’è nulla da temere.
18. Fai clic su Menu Build nel terzo popup.
19. Potresti ottenere alcuni degli stessi popup che hai appena chiuso, ti basta ignorarli.
20. Attendi il caricamento del menu di configurazione, quindi scorri verso il basso e seleziona [17.0] Modifiche Misfit Lite.
21. (Ci piace molto anche la build [17.0] HardNox Krypton se vuoi qualcosa di diverso).
22. Otterrai due opzioni di installazione, seleziona Fresh Install.
23. Seleziona Continua sul popup.
24. Ci vuole un po’ di tempo per scaricare, quindi sii paziente, seleziona Chiusura forzata quando sarà finito.
25. Tornerai nella schermata DroidAdmin, premi Indietro più volte oppure Home.
26. Per avviare Modifiche Misfit, vai su Applicazioni -> Gestisci applicazioni installate -> Modifiche Misfit Media Center -> Avvia applicazione.
27. Misfit farà tutto il proprio setup e il proprio aggiornamento, lasciagli un po’ di tempo per aggiornarsi.
28. Ecco tutto, ora è pronto!

Una volta arrivato a questo punto, hai finito. Ci dovrebbe essere praticamente tutto ciò che chiunque potrebbe desiderare all’interno di questa guida. Ma se non è quella adatta a te, puoi scegliere una guida diversa ed esplorare altre opzioni.

Anche se non utilizzi spesso lo streaming, è fondamentale aprire Misfit Mods ogni tanto in modo che possa aggiornarsi. Continua a leggere se sei ancora interessato a come risolvere se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare.

Ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare, stanco di Kodi? Ecco alcune alternative a Kodi

Kodi è favoloso in quanto è capace di offrire un’enorme varietà di componenti aggiuntivi che puoi personalizzare come preferisci. Ma ci sono anche molte altre ottime alternative. Se Kodi non ti piace, prova uno di questi elencati qui di seguito per vedere se ti piace di più.

Terrarium TV

Terrarium TV è un’alternativa ai film e agli spettacoli televisivi di Kodi. Funziona su Android, quindi è perfetto per Firestick o per il tuo telefono. I progettisti hanno tenuto a mente i dispositivi non touchscreen durante la costruzione. Quindi è intuitivo e facile da usare.

Terrarium TV può anche scaricare contenuti multimediali sul dispositivo, sia che si tratti di una Fire TV o di un tablet Android. Questo vantaggio ti offre opzioni particolarmente utili se sei bloccato da qualche parte senza la connessione wi-fi.

Tea TV

Tea TV è ancora più facile da usare rispetto a Kodi. Funziona su Firestick e sui dispositivi Android. L’installazione è più semplice rispetto a quella di Kodi in quanto non devi preoccuparti di tutti i componenti aggiuntivi.

Raccoglie flussi provenienti da fonti diverse e, poiché non esiste un buon modo per verificare tali fonti, utilizza una VPN che è un modo intelligente per mantenere private tutte le tue informazioni.

FreeFlix

FreeFlix è un programma senza intoppi. Svolge esattamente ciò per cui è stato progettato. Non ci sono parole sfocate o inconvenienti di altro tipo. Puoi riprodurre facilmente film e programmi TV. Il setup è un po’ più complicato rispetto a quello di Tea TV, ma più semplice rispetto a quello di Kodi.

ShowBox

Gli sviluppatori di ShowBox lo hanno realizzato per dispositivi touchscreen. Così mentre funzionerà magnificamente sul tuo tablet, ci sono un paio di passaggi aggiuntivi per farlo funzionare bene anche sul tuo Firestick. Hai bisogno di un’app chiamata CetusPlay per utilizzare qualcosa come un mouse virtuale.

ShowBox si concentra su film e programmi TV. Dispone di una schermata amichevole e a differenza di altri non ha infinite inutili opzioni, solo quelle necessarie.

Plex

Plex è un po’ diverso rispetto alle altre alternative di Kodi elencate precedentemente. Dispone di una maggiore attenzione per essere un semplice server multimediale. Puoi anche iscriverti per lo streaming da qualsiasi parte del mondo a un costo di £10 al mese. Inoltre, si può tranquillamente ignorare la censura dei paesi quando si viaggia.

Nota importante per lo streaming dei contenuti

Non possiamo consigliare una VPN particolarmente forte, in quanto decifrano i tuoi dati e oscurano il tuo indirizzo IP e la tua posizione. Coprire le tue tracce può prevenire futuri inconvenienti indesiderati.

Inoltre, tutte le informazioni contenute in questo articolo ecco cosa fare se Amazon Fire TV Stick smette di funzionare sono solo a scopo informativo.

Speriamo di esserti stati d’aiuto. Lascia un commento qui sotto, se ti va!


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.