Abilitare il controllo parentale su Windows 10

By | maggio 20, 2018
Abilitare il controllo parentale su Windows 10

Tramite questo articolo imparerete come creare un’account su Windows 10 e poi come fare per abilitare il controllo parentale su Windows 10. Si perché oggi i pericoli con l’uso delle nuove tecnologie può essere dannoso per i nostri ragazzi.




Oltre ai pericoli associati a Internet e ai social network, uno dei timori legati ai rischi delle “nuove” tecnologie è l’abuso del tempo trascorso davanti agli schermi. Per noi adulti, solo il buon senso può fare qualcosa al riguardo. Per i nostri figli esistono strumenti che li aiutano a limitare e a minimizzare i rischi.

Nel caso del PC, a volte acceso costantemente a casa, le soluzioni sono integrate all’ultimo sistema operativo Windows 10. È infatti possibile creare un account dedicato a ciascun membro della famiglia.

Oltre ad essere comodo questo può consentire ai genitori di Abilitare il controllo parentale su Windows 10 e di limitare il tempo trascorso davanti allo schermo, attività di controllo e di ridurre al minimo il rischio di fare una brutta esperienza o fare uso improprio di tale tecnologia. Ecco come procedere.




Come creare un’account su Windows 10

Vai alle impostazioni di Windows 10 su “Account”.

Fai clic sulla sezione “Famiglia e altre persone”. Nel riquadro a destra compaiono i membri della famiglia che hai già aggiunto. Clicca su “Aggiungi un membro alla famiglia”.

Verifica il tuo account inserendo la password con cui accedi al computer. Se viene richiesto.

Qui ci sono diverse scelte disponibili. Se tuo figlio ha già una email, usa l’indirizzo email del suo account. In caso contrario, fai clic sul link “La persona che voglio aggiungere non ha un indirizzo e-mail”, nel qual caso ti verrà chiesto di creare un account Microsoft o di utilizzare il tuo indirizzo (entrambi le opzioni sono proposte).

Qualunque sia la vostra scelta, una e-mail di conferma verrà inviata all’indirizzo e-mail per confermare la mail.

Una volta che l’indirizzo e-mail è stato convalidato, l’account verrà visualizzato durante l’accesso a Windows in modo che il bambino si connetta al proprio account.

Come attivare il controllo parentale su Windows 10

Nella stessa sezione “Famiglia e altri utenti” e “Gestisci le impostazioni familiari online” consenti l’accesso al controllo genitori. Puoi anche utilizzare questo link: https://account.microsoft.com/family/

Qui trovi elencati tutti i membri della tua famiglia.

Cliccando su “Attività” potrai attivare l’invio di un report settimanale delle attività dei familiari che riceverai via email: tempo di utilizzo, sito web visitato ecc …

Cliccando su “Time of screen” puoi limitare l’uso del PC ( o la console Xbox) a orari predefiniti per ogni giorno della settimana.

La sezione “Limitazioni sui contenuti” limiterà l’accesso a Internet in base all’età del bambino. Questo bloccherà la possibilità di usare un altro browser. La limitazione funziona solo con Edge e Internet Explorer per il bambino/membro appena creato.

Infine, è anche possibile consentire al bambino di acquistare contenuti sul Microsoft Store (giochi, video, ecc.) Con la tua carta di credito se lo desideri, in questo caso è necessario inserire il numero della tua carta. Una funzione può anche localizzare il dispositivo utilizzato dal bambino, ad esempio un laptop, se è in movimento.

Queste protezioni possono essere utili per dare una mano ai genitori nella gestione dei rischi legati all’uso di un computer e di Internet.

Fai attenzione, tuttavia, a non fare affidamento esclusivamente su queste soluzioni. L’accompagnamento del bambino durante le sue sessioni di navigazione su Internet gli consentono anche di imparare come prevenire i rischi attraverso la discussione.

Approfondisci qui sotto:


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.