Come abilitare il debug USB e abilitare OEM su Android

Come abilitare il debug USB e abilitare OEM su Android, credo che avete sentito parlare del Root, di Firmware, di Custom Rom, recovery, recovery personalizzate ecc. Per fare tutte queste cose sul vostro dispositivo Android, c’è bisogno di abilitare il debug USB e abilitare OEM su Android. Per sapere come fare, continuate a leggere qui sotto.

Link sponsorizzati



Come abilitare le opzioni per gli sviluppatori su un qualsiasi dispositivo Android

Sul dispositivo Android andate nelle Impostazioni.

Una volta nelle impostazioni dovete andare nella scheda Info sul telefono.

Li troverete l’opzione Numero buid.

Dovete toccare su Numero buid 7 volte.

Alla settima toccata, vedrete scritto, Avete abilitato con successo le opzioni per gli sviluppatori.

Una volta fatto vedrete comparire per incanto le opzioni per gli sviluppatori nella scheda delle impostazioni.

Come abilitare il debug USB su un qualsiasi dispositivo Android

Una volta attivate le opzioni per gli sviluppatori, vi tocca abilitare il debug USB.

Toccare sulla scheda Opzioni sviluppatore nel menù delle impostazioni.

Scorrere verso il basso fino a vedere Debug USB.

Fate scorrere la levetta verso destra per attivare l’opzione.

Come abilitare OEM su un qualsiasi dispositivo Android

Andate se siete uscito sempre nella scheda dubug USB.

In basso vedrete l’opzione Sblocco OEM.

Basta far scorrere la levetta verso destra per attivare l’opzione.

Abbiamo finito!

Una volta attivate queste opzioni, potete procedere con lo sblocco del bootloader.

Se siete interessati qui trovate la guida su come sbloccare il bootloader di tutti i dispositivi Android.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo grazie.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*