Abilita il video 4K @ 60fps su Exynos Samsung Galaxy Note 8 / Galaxy S8

By | ottobre 2, 2018
Abilita il video 4K @ 60fps su Exynos Samsung Galaxy Note 8 / Galaxy S8

La registrazione di video 4K a 60fps è diventata una caratteristica popolare negli smartphone di punta quest’anno. Il processore Qualcomm Snapdragon 845 è il primo SoC di Qualcomm a supportare questa funzione e l’abbiamo visto adottare anche da telefoni come OnePlus 6, Samsung Galaxy S9, LG G7 ThinQ, Samsung Galaxy Note 9 e altri. Apple iPhone X, iPhone XS e iPhone XR supportano anch’essi la registrazione video 4K @ 60fps grazie alle funzionalità di codifica dei SoC Apple A11 e A12. I processore Kirin di HiSilicon non dispongono ancora del supporto per la codifica 4K @ 60fps (anche il Kirin 980 non ha questa funzione). D’altra parte, Samsung fiore all’occhiello i processori Exynos hanno probabilmente superato i SoC di Snapdragon in termini di funzionalità di codifica video.




Ad esempio, l’Exynos 8895, lanciato nel 2017, ha il supporto ufficiale per la registrazione video 4K @ 60fps. Tuttavia, Qualcomm Snapdragon 835 non supporta questa funzione, motivo per cui Samsung ha limitato sia il Samsung Galaxy S8 / Galaxy S8 + che il Samsung Galaxy Note 8 alla registrazione di video 4K a 30 fps. Samsung ha disabilitato questa funzione per avere la parità di funzionalità tra le varianti Snapdragon ed Exynos dei suoi telefoni di punta. (La società ha fatto la stessa cosa nel disabilitare la codifica video 4K @ 120fps su Exynos Galaxy S9 / S9 + e Galaxy Note 9.)

Ciò significava che gli utenti di Exynos Samsung Galaxy S8, Samsung Galaxy S8 + e Samsung Galaxy Note 8 non potevano registrare ufficialmente video 4K @ 60fps nonostante il fatto che il SoC Exynos 8895 avesse tali capacità di codifica.

Come abilitare la registrazione video 4K a 60FPS sull’Exynos Samsung Galaxy Note 8 o Galaxy S8

Tuttavia, il membro junior XDA KunkerLV ha ora condiviso un metodo per abilitare in via ufficiosa la registrazione di video 4K @ 60fps sui già menzionati telefoni ammiraglia Samsung basati su Exynos del 2017. La buona notizia è che il metodo non richiede root, il che significa che può essere facilmente applicato dagli utenti senza dover modificare i file di sistema.




La procedura per abilitare la registrazione video 4K @ 60fps su Exynos Galaxy S8 / S8 + e Galaxy Note 8 è riportata di seguito:

Scarica l’APK rubberbigpepper.lgCamera e installalo.

Apri l’app> tocca Impostazioni> tocca l’ultima scheda> tocca “Modifica script fotocamera”.

Incolla il seguente codice:

preview-size=%pref_width%x%pref_height%
video-size=%video_width%x%video_height%
camera-mode=1
cam_mode=1
cam-mode=1
video-hfr=60
preview-fps-range=60000,60000

Tocca “Applica”. Gli utenti saranno ora in grado di registrare video 4K @ 60fps su Exynos Galaxy S8, Galaxy S8 + e Galaxy Note 8.

Gli utenti possono modificare il bit rate della registrazione dei video 4K @ 60fps e gli utenti sul thread del forum XDA hanno segnalato che le dimensioni dei video possono arrivare fino a 750 MB.


Leggi anche ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.